Notizie su mercato immobiliare ed economia

Contributo affitto 2021, a Milano fino a 3mila euro per chi è in difficoltà

Milano
A Milano un contributo per gli affitti / Gtres
Autore: Redazione

A Milano chi fatica a pagare l’affitto potrà ricevere fino a 3 mila euro di contributo. La Giunta regionale ha infatti messo a disposizione dei Comuni lombardi 34 milioni di euro per aiutare gli inquilini che faticano a saldare i canoni di locazione.

L’aiuto è pensato, specifica Palazzo Lombardia, per coloro che si trovano in emergenza abitativa anche a seguito della pandemia. Il contributo, erogato a seguito di appositi bandi, ha quindi lo scopo di sostenere “l’inquilino in difficoltà nel pagamento dei canoni di locazione non versati, o da versare. L’apporto economico può avvenire anche in più tranche". Il tutto con scadenza dicembre 2022.

"I destinatari del provvedimento, – si legge nella nota della Regione, – sono i nuclei familiari che abitano in alloggi in affitto con canoni sul libero mercato. Sono compresi, tra l’altro, il canone concordato e gli alloggi in godimento. Sono invece esclusi i contratti dei Servizi abitativi pubblici (Sap) e i contratti di locazione con acquisto a riscatto. Le famiglie devono inoltre possedere un indicatore Isee non superiore a 35.000 euro. Il contributo massimo è di 8 mensilità e comunque non superiore a 3.000 euro ad alloggio".