Notizie su mercato immobiliare ed economia

Investire in immobili in Gran Bretagna, i dati di Savills

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Nonostante la difficile situazione mondiale, i rendimenti prime degli asset immobiliari londinesi continuano la propria, pur marginale, crescita. I dati di Savills.

Secondo l’ultimo studio di Savills i rendimenti prime in luglio si collocano al 5,23%, con una lieve crescita sul mese precedente. Il settore preferito dagli investitori è stato quello industriale, cresciuto dello 0,25%. La previsione è per un incremento dei rendimenti anche relativi agli uffici nel West End mentre soffrono parchi divertimento e centri commerciali.

Savills
Savills

I deal in luglio si sono fermati a 64 contro i 195 medi del mese. Dei pochi conclusi, si sono distinti quelli relativi a core e value add. Solo il 19% hanno pesato le sei principali città britanniche nei volumi totali di investimento nel secondo trimestre.

Quanto ai canoni di locazione degli uffici, i sei mercati principali hanno visto un calo medio del 45% nell’offerta di spazi, il che ha portato ad un aumento dei canoni per le location migliori. Il vacancy rate è ai suoi minimi, al 7,5%, in queste città.

Savills
Savills

Quanto al retail, high street e centri commerciali gli investimenti si collocano ad un -40,9% rispetto al 2019.