Notizie su mercato immobiliare ed economia

Accenture inaugura il nuovo Corporate Center di via Bonnet

Accenture
Accenture
Autore: Redazione

Accenture, azienda operante nel settore dei servizi professional,i ha inaugurato il nuovo Corporate Center di via Bonnet, nel cuore del Porta Nuova Business District. Una torre di 20 piani e 15.000 metri quadrati, progettata e realizzata attraverso una rigenerazione integrale della torre già esistente e delle aree adiacenti, secondo criteri di sostenibilità e sicurezza.

Si tratta della prima tappa del programma Forward Building avviato da Accenture nel 2019, con un investimento complessivo in Italia di 360 milioni di euro e 70.000 metri quadrati di nuovi spazi, volto a ripensare e ridisegnare gli spazi professionali per favorire un modello di lavoro flessibile e allo stesso tempo ribadire la centralità dello spazio per coloro che lo frequenteranno attraverso zone per meeting informali, ambienti creativi e centri esperienziali dove immergersi nelle nuove tecnologie e ospitare sessioni di brainstorming e design thinking.

“Abbiamo creduto molto nel programma Forward Building, confermato nonostante la pandemia. Per noi rappresenta un vero e proprio cambio di paradigma nel concepire l’esperienza professionale, dove la tecnologia è al servizio del capitale umano perché possa esprimere tutto il suo potenziale e sia in grado di abbracciare il cambiamento. Questo è uno dei valori in cui crede fermamente Accenture”, ha commentato Fabio Benasso, Presidente di Accenture Italia. 

“Milano continua a crescere - ha detto il Sindaco Giuseppe Sala, presente alla manifestazione di inaugurazione - lo fa in modo bello e sostenibile ed evidente. Architetture moderne e altamente tecnologiche che ormai da un decennio stanno ridisegnando lo skyline della città, sempre più internazionale. Oggi, a progetto finito, inauguriamo la Torre di Accenture, qui al centro di Porta Nuova, considerato ormai il nuovo business district di Milano. È un nuovo grande risultato, un passo avanti nel programma di rigenerazione della città che, anche nel periodo della pandemia, ha risposto alle aspettative di chi ha investito e lavorato per raggiungere nei tempi l'obiettivo".

La torre di via Bonnet, riqualificata dalla proprietà Coima SGR S.p.A, è stata progettata in termini di sostenibilità permettendo di ridurre del 20% le emissioni di CO2 rispetto all’edificio di riferimento, utilizzando materiali incentrati sul principio di economia circolare nello sviluppo immobiliare e fonti rinnovabili che coprono il 65% del fabbisogno energetico dell’edificio. Inoltre, una rete di oltre 5.000 sensori IoT (Internet of Things) consente di monitorare i parametri ambientali interni, calibrando automaticamente temperatura, luci, ecc. per garantire le migliori condizioni di comfort agli utenti e risparmio energetico.

"Con l’eliminazione della recinzione che divideva il complesso dal resto del quartiere e la realizzazione di nuovi spazi pedonali aperti al pubblico, Corso Como Place restituisce un isolato importante alla città rappresentando la tessera che riconnette le aree pubbliche attorno alla Fondazione Feltrinelli, recentemente inaugurate, a Piazza Gae Aulenti. Da qui, anche attraverso gli spazi pubblici di BAM e i prossimi sviluppi di Porta Nuova Gioia, si potrà creare un unico piano ciclopedonale con un’estensione di oltre 200.000 mq, più ampio dei Giardini Pubblici di Milano. La sensibilità di Accenture nel contribuire all’innovazione urbana ha favorito lo sviluppo di una collaborazione virtuosa con COIMA che ha portato alla realizzazione di un edificio innovativo, che posiziona Milano nella mappa delle città più avanzate nella sperimentazione tecnologica e territoriale a livello mondiale”, ha dichiarato Manfredi Catella, Founder & CEO di COIMA SGR.

Il Corporate Center di via Bonnet a Milano è uno dei tre progetti chiave del programma Forward Building. Dopo sarà la volta della nuova sede di Roma Sciangai e di quella di Milanofiori Nord, pronti rispettivamente nell’autunno 2021 e durante la primavera del 2022. Inoltre, sono già state realizzate e seguiranno ulteriori azioni mirate sulle altre sedi italiane di Accenture, per promuovere un’esperienza coerente su tutto il territorio nazionale.

Dopo sarà la volta della nuova sede di Roma Sciangai e di quella di Milanofiori Nord, pronti rispettivamente nell’autunno 2021 e durante la primavera del 2022. Inoltre, sono già state realizzate e seguiranno ulteriori azioni mirate sulle altre sedi italiane di Accenture, per promuovere un’esperienza coerente su tutto il territorio nazionale.

Etichette
Porta nuova