Notizie su mercato immobiliare ed economia

Hotel alla conquista pacifica del Polo Nord

Lo Svart Hotel / Snøhetta
Lo Svart Hotel / Snøhetta
Autore: Redazione

Nelle ultime settimane sono emerse iniziative per la costruzione di hotel vicino al Circolo Polare Artico, ma con una chiara idea: rispettare l’ambiente e la natura con il minor impatto possibile sulla natura. Due progetti, uno in Norvegia e l’altro in Svezia, sostenibile, ma con un design completamente nuovo.

In Norvegia è stato presentato lo Svart Hotel, una struttura efficiente e sostenibile. L’azienda Snøhetta sta realizzando un hotel sostenibile in grado di generare abbastanza energia per essere indipendente per la compagnia di Artics Adventures of Norway.

L’edificio ha una forma ad anello e ha pannelli solari che migliorano la produzione di energia. I progettisti si aspettano di consumare l’85% in meno di energia rispetto a un altro stabilimento simile, diventando così l’hotel più efficiente del mondo e situato a nord del pianeta.

L’hotel sarà costruito su pilastri di legno sul lago del fiordo di Holandsfjorden e ai piedi del monte Almlifjellet. Con le sue spettacolari terrazze e la sua forma circolare si godrà una spettacolare vista a 360º.

Gli altri hotel speciali

Artic Bath / Johan Kauppi
Artic Bath / Johan Kauppi

Un hotel flotante en Laponia

El otro proyecto hotelero pretende levantar una pequeña plataforma sobre el río Lule, en la Laponia sueca, a solo 60 km del Círculo Polar Ártico. Se espera su apertura para finales de 2018 y se ha bautizado como el Artic Bath.

Con diseño sencilla contará con seis habitaciones de 25 m2, sauna, piscina de inmersión fría, spa y restaurante. Los arquitectos Bertil Harström y Johan Kauppi se han inspirado en la naturaleza del entorno para asemejar una estructura de troncos flotantes de madera.