Notizie su mercato immobiliare ed economia

Agenzia del Demanio Cammini e Percorsi, il 24 luglio il primo bando per dare immobili in concessione gratuita agli under 40

Il Castello di Blera vicino Viterbo tra gli immobili favoriti / Agenzia del Demanio
Il Castello di Blera vicino Viterbo tra gli immobili favoriti / Agenzia del Demanio
Autore: Redazione

Sarà pubblicato il 24 luglio il primo bando nazionale dell'Agenzia del Demanio per il progetto "Cammini e Percorsi" che punta alla riqualificazione e al riuso di immobili pubblici situtati lungo cammini o percorsi ciclabili di interesse storico, religioso e turistico.  Circa 40 beni pubblici verranno assegnati a imprese, cooperative e associazioni di cittadini under 40 per la loro valorizzazione.

Agenzia del Demanio e Tourig Club Italiano hanno intanto presentato i risultati della prima consultazione pubblica dalla quale è emerso un grande interesse verso questo nuovo progetto di valorizzazione. Alla consultazione online hanno risposto infatti oltre 25mila persone, 18.634 italiani e 5.998 utenti stranieri. Nella classifica di gradimento degli immobili c'è un piccolo fabbricato rustico in provincia di Lucca, seguito al secondo posto dal Castello di Blera, vicino a Viterbo. Terzo posto per un vecchio Molino vicino a Pavia che precede di poco la Masseria Cocola di Ugento (LE). 

I  beni coinvolti e dati in concessione sono 103 in totale, di diverso tipo: cascine, masserie, casali, case cantoniere, caselli idraulici ma anche dimore storiche, castelli e ville di pregio, diffusi su tutto il territorio nazionale. Per questo motivo i bandi pubblicati saranno due: il primo prevede la concessione gratuita di nove anni, il secondo, dedicato agli immobili di maggior pregio (che sarà pubblicato dopo l'estate), prevede una concessione di valorizzazione fino a 50 anni.