Notizie su mercato immobiliare ed economia

Parte il progetto dello spazioporto a Grottaglie

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Al via il progetto dello spazioporto a Grottaglie. L'aeroporto "Marcello Arlotta" di Taranto-Grottaglie potrà essere utilizzato come base dalla quale far partire voli suborbitali

L'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) ha adottato il "Regolamento per la costruzione e l'esercizio degli spazioporti" con il quale parte il processo per trasformare lo scalo pugliese nel primo spazioporto europeo. Come riportato da Business Insider, il servizio dovrebbe essere inaugurato da "Space Ship Two", il velivolo messo a punto dalla Virgin Galactic di Richard Branson.

Il progetto dello spazioporto a Grottaglie dovrebbe vedere la luce nel giro di un paio di anni. Lo spazioporto italiano di Grottaglie permetterà tra le altre cose di raggiungere gli Stati Uniti in poco meno di due ore. Un'importante opportunità per le imprese, che potranno così trasportare le merci quasi in tempo reale.

Ma quali sono i costi del progetto dello spazioporto a Grottaglie? Per adeguare le infrastrutture sono stati stanziati 21 milioni di euro e altri 30 saranno messi a disposizione entro il 2030. Un cofinanziamento con i privati permetterà di finalizzare le ultime opere necessarie.

Con la trasformazione dell'aeroporto "Marcello Arlotta", l'Italia diventerà un hub del turismo spaziale, sarà protagonista dello sviluppo "di un mercato basato sul lancio di satelliti e sul trasporto iper veloce delle merci". Ma sotto gli occhi di tutti non ci sarà qualcosa di particolarmente avveniristico. Lo spazioporto di Grottaglie, fondamentalmente, si differenzierà dagli altri scali per la pista lunga più di 3 chilometri e per gli hangar hi-tech.