Notizie su mercato immobiliare ed economia

La classifica dei quartieri più "cool" del mondo secondo Time Out

quartieri cool
I quartieri più cool del mondo
Autore: Redazione

Il quartiere più “cool” è quello in cui si mangia meglio, ma anche quello in cui si vive meglio, si respira cultura e senso di comunità, si resta immersi in un mix di bellezza architettonica ma anche di parchi e aree verdi che rispolverano il contatto con la natura anche nel pieno della vita cittadina. La rivista Time Out ha svolto un sondaggio tra 27 mila persone nel mondo e ne ha individuati 49. Nessun italiano in classifica, mentre Chamberì a Madrid occupa il 31 posto e Anjos a Lisbona il 34°. Ecco invece la top five tra i quartieri che più meritano al mondo.

1. Nørrebro, Copenhagen (Danimarca)

Secondo Time Out il re dei quartieri “fighi”, grazie a un mix di monumenti storici che si accostano sapientemente alla più moderna architettura, oltre a locali e ristoranti che attirano turisti e buongustai. Da visitare la via dello shopping Jægersborggade, il Superkilen Park, il Cimitero di Assistens dove è sepolto Hans Christian Andersen. 

Copenhagen
Nørrebro, Copenhagen (Danimarca) / Giuseppe Liverino - Copenhagen Media Center

2. Andersonville, Chicago (Usa)

Andersonville è il quartiere svedese di Chicago, famoso per le sue villette a schiera ma anche per i ristoranti alla moda, lo stile bohemien, i suoi festival legati alle radici nordeuropee e il suo essere uno dei centri mondiali della comunità LGBTQ+ 

Chicago
Andersonville, Chicago (Usa) / Jamie Kelter Davis

3. Jongno 3-ga, Seul (Corea)

Cucina tradizionale, gioiellerie, locali segreti, vita eccentrica sono il segreto di questo quartiere asiatico che conquista il bronzo nella classifica di Time Out. Anche qui si respira buona aria per la comunità LGBTQ+

Corea
Jongno 3-ga, Seul (Corea) / Shutterstock

4. Leith, Edimburgo (Gran Bretagna)

Ex porto commerciale, in quarta posizione troviamo Leith, caratterizzato dalla multiculturalità, con il Leith Theatre o la Biscuit Factory, ed eventi come il Leith Festival e Edinburgh Mela. Famoso lo street food settimanale di The Pitt.

Edimburgo
Leith, Edimburgo (Gran Bretagna) / Shutterstock

5. Distretto della Stazione, Vilnius (Lituania)

Il progetto Green Connect di Zaha Hadid Architects per la riqualificazione dell’area della Stazione di Vilnius aggiungerà personalità ad un quartiere già degno di nota grazie ai murales e alla street art, oltre che per il mercato coperto e per lo stile art nouveau dei suoi edifici.

Lituania
Distretto della Stazione, Vilnius (Lituania) / Go Vilnius