Notizie su mercato immobiliare ed economia

28 ottobre 2015

In vendita in Toscana il casale dove Pino Daniele ha vissuto per 10 anni

Una notizia di:

Prestito vitalizio ipotecario, il Regolamento attuativo che ha ottenuto il sì dal Consiglio di Stato

Una notizia di:

Pensioni, le novità sulla flessibilità in uscita e sulle misure per gli esodati

Quello sulle pensioni è ancora un capitolo aperto. Tutto da scrivere. Per quanto riguarda la flessibilità in uscita, la misura che sarebbe dovuta entrare nella legge di Stabilità e sul fil di lana è stata depennata, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha fatto sapere che arriverà solo nel 2016

Una notizia di:
Gtres

Sondaggio Ipsos: Gli italiani tornano a credere nel mattone, è l'investimento preferito dal 29%

Una notizia di:
Il villaggio fantasma negli Stati Uniti

Dormire in un villaggio fantasma tra le Montagne Rocciose del Colorado (Fotogallery)

Una notizia di:

Mutui, il tasso fisso sorpassa il variabile

Il mercato del credito mostra segnali di ripartenza sempre più evidenti. Come evidenziato dall’Ufficio Studi Tecnocasa, il primo trimestre 2015 si è chiuso con un ulteriore aumento delle erogazioni. Sul fronte dei tassi, sono stati raggiunti nuovamente valori storicamente minimi. E in questo contesto, i finanziamenti a tasso fisso hanno sorpassato quelli a tasso variabile

Una notizia di:

Roaming cellulare, abolizione delle tariffe dal 2017

Addio alle tariffe roaming per l’uso dei telefoni cellulari all’estero. Il Parlamento europeo ha approvato l’abolizione del sovrapprezzo quando si va in un altro Paese europeo a partire dal 15 giugno 2017. Ma qualche beneficio arriverà già da aprile 2016, quando i costi scenderanno

Una notizia di:

Rumori che corrono sulla Bad Bank e sui conti della Volkswagen

Bad Bank, Visco: “Nelle prossime settimane decisione definitiva sul progetto”: Novità sulla Bad Bank. Intervenendo alla Giornata mondiale del risparmio, il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha detto che il confronto dell’Italia con la Commissione Ue sulla fattibilità di una società, con garanzia statale, che acquisti e gestisca i crediti deteriorati delle banche italiane porterà in poche settimane a una decisione definitiva sul progetto, per il quale si sta anche sondando l’effettivo interesse di banche e investitori.(Reuters)

Una notizia di: