Notizie su mercato immobiliare ed economia

La mappa degli immobili all’asta in Italia: scopri i dati per provincia

Autore: Flavio Di Stefano

L’interesse verso gli immobili all’asta è in costante ascesa in Italia. E non si tratta solamente di proprietà in dismissione da parte di Ministeri o enti pubblici, anche scorrendo tra gli annunci presenti su idealista, infatti, non mancano esempi di case in vendita con questa modalità. idealista/data, dipartimento di Advisory & Valutation di idealista.it, ha fornito un’analisi della distribuzione geografica degli annunci di immobili all’asta per provincia.

Nel dettaglio, il report indica le percentuali di annunci di immobili all’asta (oltre a quelli venduti nel “libero mercato”) per ogni provincia italiana per quanto riguarda il segmento residenziale. Inoltre, è stato creato un indicatore per capire la distribuzione nel territorio italiano degli annunci di immobili all’asta (rapporto tra gli immobili residenziali in offerta sul portale idealista.it con lo stock catastale residenziale censito dall'Agenzia dell'Entrate).

Il primo dato che vale la pena sottolineare è che ci sono tre regioni in cui le aste immobiliari sono particolarmente presenti tra gli annunci di case in vendita su idealista (sempre per quanto riguarda il segmento residenziale), si tratta di Lombardia, Lazio e Toscana, come è evidente anche a un primo colpo d’occhio guardando la mappa.

Tra le prime 10 province, messe in ordine dall’indice studiato ad hoc da idealista/data, solo una non appartiene a queste tre regioni (Ancona, nelle Marche). Per il resto, nel podio troviamo la lombarda Lecco in prima posizione, seguita da due province toscane: Pistoia e Pisa. L’unica provincia laziale è la capitale, Roma, con un indice di 1,3%. Ecco il ranking completo della top 10:

Rank. Provincia Indicatore di offerta aste
1 Lecco 1,9%
2 Pistoia 1,7%
3 Pisa 1,4%
4 Firenze 1,3%
5 Varese 1,3%
6 Siena 1,3%
7 Roma 1,3%
8 Ancona 1,3%
9 Bergamo 1,2%
10 Lucca 1,2%

Dall’altro lato della classifica, invece, troviamo molte province del Mezzogiorno (ma non solo, come si può evincere dalla colorazione della mappa in alto). È stato associato un indicatore di appena lo 0,1% a province come: Catanzaro, Enna, Potenza, Bolzano, Vibo Valentia, Foggia, Reggio Calabria, Caltanissetta, Benevento, Nuoro, Agrigento, Matera, Trieste, Udine, Gorizia e Avellino.

Allargando lo sguardo, però, vanno evidenziati anche i dati di province come Viterbo, Grosseto, Arezzo, Livorno, La Spezia, Massa-Carrara, Novara, Pavia e Latina, le quali fanno registrare un discreto numero di annunci di immobili in vendita all’asta su idealista.

Dando uno sguardo alle altre principali province italiane, emerge che Milano ha il 28% di annunci residenziali online in vendita con modalità “asta” e un indicatore specifico dello 0,8%. Seguono Palermo (20,5% e 0,6%), Torino (17,9% e 0,5%), Bologna (18% e 0,5%), Genova (14,3 e 0,4%), Napoli (14,0% e 0,2%).