Notizie su mercato immobiliare ed economia

Home staging: casa classica? rimodernala così (galleria)

Autore: gio gio (collaboratore di idealista news)

Questa puntata della nostra rubrica home staging è dedicata all’intervento in un appartamento tipico, una casa classica per struttura e fattezze, con arredi ben tenuti ma da aggiornare e rimodernare. La nostra esperta
Home stager, Giorgia pasculli
, Ci dimostra un intervento tipico di home staging, ossia di vera e propria spersonalizzazione con piccoli ritocchi per esaltare il più possibile gli spazi

Camera da letto

Iniziamo con la camera da letto che in sé si presente spaziosa con un accenno di vecchio e nuovo. Già da questo ambiente i canoni dell’home staging intervengono con la rimozione di una serie di accessori che risultano sin da subito superflui. Quindi eliminiamo il quadro sopra il letto e lo sostituiamo con uno più moderno, dai colori vivi e cangianti che servono per ravvivare l’ambiente. Togliamo il fax dal comodino e lo sostituiamo con una lampada da appoggio più attuale, come mostrato nelle foto rivisitate. Eliminiamo anche tutti i piccoli quadri alla destra della foto e i soprammobili, togliendo anche lo specchio con il preciso obbiettivo di alleggerire tutto l’insieme anche il copriletto è modernizzato sostituendolo semplicemente con altro di color cioccolato scuro. Altresì tutti i cuscini presenti saranno rivestiti di un bel colore rosso pompeiano così da risaltare e richiamare le tinte del quadro sopra la testiera. Per l’illuminazione inseriamo anche un lampadario di fattezze moderne

Ingresso

Dal lungo ingresso si distribuiscono gli ampi spazi nei vari locali. Anche qui l’intervento è di sostanziale alleggerimento dei suoi contenuti, allo scopo di rendere il più possibile evidenti quelli che sono gli spazi disponibili dell’appartamento. Via quindi tutti i soprammobili presenti sulla credenza a sinistra della foto e via anche quell’enorme mazzo di fiori che ostruisce la vista del bello specchio presente per dare un po’ di colore poniamo sul pavimento un bel tappeto a tutta lunghezza di color cioccolato, a pelo corto e moderno, rimandando così alle tinte usate anche in camera da letto. L’illuminazione viene sostituita con un lampadario moderno e di maggiore impatto. Sulla colonna vicino alla libreria, che necessariamente deve essere riordinata, al posto del quadro che risulta troppo piccolo per le dimensioni della colonna stessa collochiamo una bella pianta alta che verrà semplicemente appoggiata a terra. Anche il cucù di fronte alla libreria verrà tolto, essendo un altro elemento troppo caratterizzante

Soggiorno/sala da pranzo

Anche questa stanza è molto personalizzata, quindi si tratterà di intervenire secondo la filosofia primaria di home staging, ossia alleggerire gli spazi. Per lo scopo che ci siamo prefissati, come già fatto nella camera da letto, si procede con la rimozione di alcuni oggetti che risultano superflui. Eliminiamo quindi la libreria e tutti i libri impilati dietro la porta che conduce alla cucina, sostituiamo i piccoli quadri sopra al divano con un'unica soluzione di grosse dimensioni e colori decisi togliamo anche la piattaia sopra la porta nonché gli oggetti e i 2 piccoli quadri sopra la vetrinetta d’epoca. Questi mobili meritano di essere visti senza che altro distolga lo sguardo. Via anche il quadro sopra l’apertura che porta alla cucina. Eliminiamo poi la poltrona vicino alla vetrinetta e posizioniamo a terra un tappeto di colore marrone di dimensioni molto grandi. L’attuale lampada è sostituita con una più moderna bianca con cappello rigido anch’esso di colore bianco per il tavolo scegliamo una soluzione sempre di colore marrone ma non con superficie a vetro e allo stesso abbiniamo sedie più moderne e solide, come indicato nella foto. Per quanto riguarda il divano, lo stesso può essere mantenuto ravvivandolo solo con il posizionamento di cuscini di color cioccolato che richiamino il tappeto e il tavolo tondo scelto nella parte opposta della sala da pranzo, troviamo un’altra vetrinetta di fattezze moderne. Per la stessa provvediamo semplicemente a posizionare delle ante chiuse e non a vetro chiare, per nascondere il contenuto

Spazio dedicato alla televisione

Eliminiamo tutti i quadretti vicini, l’alzatina a fianco del televisore stesso e i soprammobili posizionati su di essa come dimostrato nei precedenti interventi, anche per quest’ultimo appartamento abbiamo provveduto con piccoli e semplici interventi, vera caratteristica dell’home staging. Gli spazi in sé, che sono la più importante caratteristica dell’appartamento, non richiedevano molto di più. Pertanto le azioni intraprese li hanno esaltati rendendoli più fruibili e meglio delineati. Allo stesso tempo hanno dato all’osservatore la possibilità di focalizzarsi sugli stessi senza che suppellettili e accessori superflui potessero distoglierne l’attenzione

Guarda lo stile di Giorgia

Articolo visto su
(idealista.it/news)