Notizie su mercato immobiliare ed economia

È tempo di far fruttare gli immobili: consigli dall'home staging per gli affitti

Autore: associazione italiana home stager (collaboratore di idealista news)

Con la crisi dei mutui e l'impatto dell'imu è molto probabile che l'affitto sarà per i prossimi anni il vero protagonista del mercato immobiliare.  Vi presentiamo i consigli di tre esperte provenienti da tre mondi distinti: l’esperienza dell’associazione di tre professionalità: l’agente immobiliare Chiara melegari, la psicanalista esperta della casa mentale Maria mazzali e l’architetto Silvia zanichelli

Condividiamo da anni l’etica nella professione, ognuna nel proprio campo specialistico, e ci siamo associate perché abbiamo capito che la sinergia delle nostre competenze poteva offrire un servizio innovativo. Dopo aver frequentato alcuni dei corsi dell’associazione italiana home stager, abbiamo iniziato a proporre il servizio di home staging per prime in Emilia Romagna e a Parma, con un ottimo riscontro soprattutto

Nel settore della locazione



Dalla nostra esperienza emerge che i locatori, in particolare in questo periodo di mercato, sono i più interessati ad investire in questo servizio dato che, per loro, l’immobile produce reddito. Sono quindi orientati a ragionare in termini di investimento e ritorno economico



È mentalità comune infatti arredare gli appartamenti da affittare con oggetti spesso validi ma non coordinati e questo crea disagio emotivo prima e funzionale poi in chi ne usufruisce. Chi esce di casa per andare in affitto ha l’esigenza emotiva di non finire in un luogo più brutto di quello da cui proviene, soprattutto se è la prima casa o una casa per necessità di lavoro. Quello con l’abitazione è un legame profondo e complesso

Il rapporto emotivo quotidiano con l’ambiente si sviluppa in modo inconscio e si avvale della percezione di forme, colori, stile, odori, spazi, luce e vista panoramica. Se nel giro di poche settimane non si stabilisce un rapporto di appartenenza e familiarità, inizia un rifiuto emotivo irreversibile che causa la conseguente uscita di casa da parte di chi la occupa. Questo evento non fa che stancare l’inquilino e deludere il proprietario in un circolo vizioso dove non ci sono né vinti, né vincitori, ma solo un dispendio energetico di entrambe le parti. È possibile tramite pochi interventi mirati e di costo contenuto ovviare a tale disagio. In genere noi proponiamo interventi che non superano l’investimento di una o due mensilità e la differenza sul risultato è notevole, i numeri parlano chiaro: case che erano sfitte da mesi, sono state affittate in pochi giorni

 

Un’altra modalità che utilizziamo moltissimo è il rendering 3d. L’esperienza nei cantieri ci ha insegnato che una stanza vuota sembra più piccola di quello che è realmente ed un ambiente al grezzo, in cui mancano le suddivisioni interne, sembra ancora più piccolo, oltre che basso e buio

I software 3d sono uno strumento molto pratico, di cui il nostro architetto si avvale da anni, con cui ricostruisce l’immobile e lo arreda in modo da poter realizzare viste fotorealistiche o filmati che danno la sensazione di passeggiare all’interno della propria futura casa. Aiutiamo il cliente/proprietario a dare all’arredamento un tocco magico che fidelizza l’inquilino per lungo tempo e a costi veramente imbattibili, non è necessario spendere cifre folli per ottenere un ambiente d’atmosfera. Noi ci concentriamo su un buon progetto funzionale, ricerchiamo mobili a costi contenuti, attuali e di buon gusto, dedichiamo molta attenzione allo schema dei colori affinché si sposino bene con la casa e ne esaltino l’architettura per renderla calda e accogliente. E come tocco finale proponiamo un servizio fotografico con l’allestimento degli accessori: un makeup che valorizza l’immobile, suggerisce funzionalità e dà un impatto emotivo coinvolgente

Maria mazzali

Chiara melegari

Silvia zanichelli

&Copy; copyright 2012 eclettica studio immobiliare

Per saperne di più o parlare con un esperta, scrivi ad info@stagedhomes.it o visita www.stagedhomes.it, il sito dell’associazione italiana home stager, la prima associazione nel campo di home staging legalmente riconosciuta in Italia

Clicca sull'invito per partecipare gratuitamente alla conferenza di home staging in Puglia

Articolo visto su
(idealista.it/news)