Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una lussuosa residenza in Svizzera che si percorre dall'alto in basso

archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
Autore: Redazione

Una delle case più particolari al mondo si trova nel Canton Ticino in Svizzera. E’ House in Brissago, firmata dallo studio di architettura Wespi de Meuron Romeo Architects.

archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz

Dalla topografia naturale delle montagne che si gettano nel Verbano sul versante svizzero si alza questa costruzione monolitica in cemento, che si percorre non dal basso all’alto, come è di solito, ma dall’alto in basso. Il parcheggio si trova infatti direttamente sul tetto. Il cortile di entrata si trova dietro il cancello di ingresso in legno; attraversato il cortile si accede al primo piano per trovare la cucina e il tavolo da pranzo rallegrato da un camino aperto.

archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz

Ma la particolarità è la veduta dei monti del Lago Maggiore, che entrano in casa dalle ampie finestre panoramiche. La porta a vetri che sa sul cortile può poi sparire completamente nel muro, in modo che esterno ed interno diventino un solo ambiente.

archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz

Con ascensore o scala si accede ai piani inferiori, dove si trova la zona living con camino, libreria e tv, una terrazza esterna e un grande cortile con il pavimento in pietra naturale, piante di ulivo e una fontana.

archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz

Ai due piani inferiori si trovano tre camere da letto e i bagni, insieme ad una stanza fitness e una sauna, da cui si ha accesso alla piscina in giardino.

archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz
archdaily.com - copyright Hannes Henz