Notizie su mercato immobiliare ed economia

Tariffe energetiche, le più convenienti di luglio per chi cambia operatore

Autore: sos.tariffe (collaboratore di idealista news)

Anche questo mese torna il consueto appuntamento con la ricerca delle tariffe per l'energia elettrica più convenienti. Sos tariffe ha ipotizzato i consumi di una famiglia - tipo, composta da 3 elementi, in grado di utilizzare correntemente tutti i principali elettrodomestici nell'abitazione, come il forno elettrico, la lavatrice, il frigorifero, il condizionatore, la lavastovigli e lo scaldabagno (ovvero, un consumo di circa 4300 kwh annui, con ripartizione giornaliera del 70% tra le 8 e le 19 e del 30% tra le 19 e le 8)

Ebbene, secondo quanto afferma il comparatore sostariffe.It, le tariffe più convenienti per coloro che cambiano operatore sarebbero quelle di hera, con prezzo netto natura luce con servizio casa sicura al prezzo di 985,32 euro annui, seguita dalle proposte di edison, che con luce sconto facile ha un costo stimato di 993,38 euro annui, e con web luce monoraria ha una tariffa complessiva di 994,95 euro

Più o meno sugli stessi livelli tariffari anche enel: secondo il comparatore la tariffa e-light ha un costo stimato di 997,56 euro annui. A2a energia, con prezzo sicurao web + ha un costo previsto di 1.000,43 euro annui, mentre illumia, con amica web flat monoraria ha un costo di 1.001,19 euro annui. Poco più onerosa gdf suez, che con energia 3.0 monoraria ha un costo annuo di 1.007,98 euro