Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nuova Imu Tasi 2019, ipotesi sgravi per alcune tipologie immobiliari

Ipotesi sconti mirati per alcune categorie di immobili
Sconti mirati per alcune categorie di immobili / Gtres
Autore: Redazione

Non solo semplificazione. La nuova Imu 2019 adesso punta a prevedere sconti mirati per alcune categorie di immobili, in particolare case sfitte od occupate abusivamente o ancora capannoni delle imprese che hanno chiuso la produzione.

L’obiettivo, dunque, della nuova Imu e Tasi 2019 si fa più ambizioso. L’ostacolo, come di consueto, è rappresentato dal nodo coperture. E’ quindi cruciale il passaggio al Ministero dell’Economia e la prossima legge di Bilancio.

Nel frattempo, i lavori vanno avanti. Al momento, sono in corso le audizioni davanti alla Commissione Finanze della Camera, dove sono stati ascoltati tra gli altri Confedilizia e Ance.

La proposta di legge C. 1429, che si compone di tredici articoli e punta ad unificare Imu e Tasi, è stata presentata lo scorso 7 dicembre, primo firmatario il vicepresidente della commissione Finanze, Alberto Gusmeroli (Lega).

Il disegno di legge vuole arrivare a un testo condiviso da tutta la Commissione in tempi rapidi: il Ddl potrebbe ottenere la sede deliberante almeno a Montecitorio, per avere un primo via libera pieno entro l’autunno.

Articolo visto su
Nel cantiere della nuova Imu sconti per case sfitte o occupate (Il sole 24 ore)