Notizie su mercato immobiliare ed economia

I consigli per proteggere il contatore dell'acqua dal gelo

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Proteggere il contatore dell'acqua dal gelo è indispensabile se si vogliono evitare danni all'impianto idrico della propria abitazione. Ma come fare? Vediamo alcuni utili consigli.

A fornirli è l'Unione nazionale consumatori, che spiega per l'appunto in che modo è possibile proteggere il contatore dell'acqua dal gelo

Partiamo, innanzitutto, da dove si trova il contatore dell'acqua. Se è posizionato in una nicchia nel muro, è bene assicurarsi che la porta del vano sia sempre opportunatamente chiusa. E' poi molto importante il rivestimento: sportelli e pareti devono essere rivestiti con pannelli isolanti, mentre le tubazioni e il contatore devono essere rivestiti con guaine fissate con nastro isolante.

Nel caso in cui le temperature dovessero scendere di molto per diversi giorni, è opportuno lasciar fuoriuscire da un rubinetto un filo di acqua. In questo caso, per evitare sprechi, si può utilizzare il rubinetto della vasca da bagno, così da poter raccogliere l'acqua e riutilizzarla magari per lo scarico del wc.

La stessa procedura è necessaria per il contatore dell'acqua interrato. In questo caso è bene assicurarsi che il tombino sia ben chiuso per evitare infiltrazioni d'acqua.

Nel caso di case non abitate a lungo o proprio in concomitanza di un'ondata di freddo, bisogna svuotare l'impianto chiudendo il rubinetto a monte del contatore e facendo scorrere l'acqua dai rubinetti di casa fino al completo svuotamento per poi richiuderli. 

In condominio è necessario che vengano effettuati gli opportuni interventi di manutenzione: devono essere coibentate le tubature e i contatori esposti all'aria nei locali non riscaldati, deve essere verificata l'operatività delle valvole delle colonne di distribuzione dell'impianto.

In tutti i casi, una volta terminata l'ondata di freddo, bisogna verificare eventuali danni o perdite.