Notizie su mercato immobiliare ed economia

L'evoluzione dei prezzi delle abitazioni nelle principali economie mondiali

Financial Times
Financial Times
Autore: Redazione

L'evoluzione dei prezzi delle abitazioni nei diversi Paesi ha risentito degli alti e bassi dell'economia, anche se non in tutti i casi. In questa analisi del Financial Times, con dati OCSE, sono stati presi come riferimento otto principali mercati immobiliari e la loro evoluzione rispetto ai prezzi nel 2000.

Tutti i Paesi hanno visto aumentare i prezzi delle loro case, tranne la Germania, che praticamente non l'ha vista superare i prezzi che erano all'inizio del millennio fino al 2016. Il Regno Unito e la Spagna sono stati quelli che sono cresciuti di più all'alba del boom immobiliare. L'Italia, attualmente, fa registrare i valori più bassi.

Tuttavia, tra tutti, spicca il Canada, che dal 2000 non ha smesso di crescere. Nonostante un leggero calo nella crisi economica del 2008, i prezzi nella potenza economica nordamericana non hanno smesso di aumentare nell'ultimo decennio, superando i prezzi di 20 anni fa di 150 punti.