Notizie su mercato immobiliare ed economia

Qualità della vita, Mantova al top della classifica

Wikimedia commons
Wikimedia commons
Autore: Redazione

Mantova, Trento e Belluno. Sono, in ordine, queste le città che occupano i primi tre posti della classifica 2016 sulla qualità della vita stilata da Italia-Oggi e La Sapienza di Roma. Seguono al quarto posto Pordenone, al quinto Siena, al sesto Parma, al settimo Udine, all’ottavo Bolzano, al nono Vicenza e al decimo Lecco.

Mantova ha così scalzato Trento, in cima alla classifica dal 2011. Ultima è Crotone. La classifica evidenzia una spaccatura tra Nord e Sud.

Lo studio ha preso in esame affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita, tutte dimensioni a loro volta articolate in 21 sottodimensioni, e un cospiscuo numero di indicatori di base.

Dai dati generali del 2016 emerge che sono 56 su 110 le province nelle quali la qualità della vita è risultata buona o accettabile.

Per quanto riguarda i grandi centri, Roma si piazza all’88° posto, perdendo ben 19 posizioni rispetto allo scorso anno; Milano si situa al 56° posto; Torino occupa il 70° posto.