Notizie su mercato immobiliare ed economia

Elezioni 2018, i partiti in campo

Autore: Redazione

Il prossimo 4 marzo si svolgeranno le elezioni politiche 2018. Gli elettori chiamati a votare dovranno scegliere i componenti del Parlamento. Vediamo quali sono i partiti in campo.

Centrodestra

Forza Italia: il partito è guidato da Silvio Berlusconi.

Lega: il partito è guidato da Matteo Salvini.

Fratelli d’Italia: il partito è guidato da Giorgia Meloni.

Noi con l’Italia: il partito è guidato da Raffaele Fitto.

Centrosinistra

Partito Democratico (Pd): il partito è guidato da Matteo Renzi.

Insieme: il partito è guidato da Giulio Santagata

Civica Popolare: il partito è guidato da Beatrice Lorenzin.

Lista + Europa: il partito è guidato da Emma Bonino.

Sinistra

Liberi e Uguali: il partito è guidato da Pietro Grasso.

Altre formazioni politiche

Movimento 5 stelle: candidato premier è Luigi Di Maio.

Altri

Partito repubblicano italiano Ana: il partito è guidato da Denis Verdini.

Movimenti senza rappresentanza parlamentare

Rinascimento: Gerardo Meridio.

Potere al Popolo: Viola Carofalo.

Casapound: Simone di Stefano.

Partito comunista: Marco Rizzo.

Per una sinistra rivoluzionaria Partito Comunista dei Lavoratori: Claudio Bellotti.

Italia agli italiani: Roberto Fiore.

Destre Unite (Forconi) - Massimiliano Panero.

Blocco Nazionale - Massimo Renato Lorenzo Mallucci de Mulucci.

Popolo della Famiglia - Mario Adinolfi.

Popolo per la costituzione - Antonio Ingroia.

Popolo partite Iva - Antonio Piarulli.

Dieci volte meglio - Andrea Dusi.

Libertà di cura - Dario Miedico.

Democrazia Cristiana - Giovanni Fontana.

Valore Umano - Pasquale Ruga.

Stato Moderno Solidale - Silvana Arbia.

Movimento Italia nel cuore - Mauro Tiboni.

Articolo visto su
Agenzia (Agenzia)