Notizie su mercato immobiliare ed economia

Black Friday, ecco i trucchi contro le truffe

black friday
Creative commons
Autore: Redazione

E’ iniziata la settimana del Black Friday, così chiamato perché capace di riportare in nero (cioè in attivo) i conti dei negozianti. Lo shopping compulsivo caratterizzerà venerdì 23 novembre, come anche il lunedì seguente, ribattezzato Cyber Monday per le particolari offerte on line. Amazon ha allestito perfino un loft, a Milano, per poter provare in anteprima gli acquisti che si intendono fare. Ma come fare per evitare acquisti sbagliati?

Amazon Loft for Xmas per provare tutte le offerte del Black Friday

Poichè prevenire è meglio che curare, prima di acquistare qualunque cosa, e per evitare di dover restituire appena dopo l’acquisto, sarebbe bello poter provare i nostri futuri acquisti. Amazon in questo senso si è attrezzata: a Milano ha aperto un “loft” , in via Dante 14, dove si potranno trovare vari pezzi in offerta durante il Black Friday per poterli sperimentare e poi ordinare sulla piattaforma.

All’interno di Amazon Loft for Xmas è possibile provare i dispositivi Amazon (Kindle, tablet Fire, speaker intelligenti Amazon Echo), ma non solo. Ogni giorno dalle ore 16:00 alle ore 20:00, gli esperti Microsoft realizzeranno caricature digitali sui tablet Surface; Hp metterà in funzione le stampanti portatili Sprocket per donare a tutti un ricordo della visita all’Amazon Loft. Sono poi previsti eventi con chef, personalità dello spettacolo, sedute di trattamento con prodotti Braun e Oral Care, presentazioni di libri e tanto altro. Il calendario completo qui.

Black Friday, come approfittare in sicurezza delle offerte 

Le associazioni Adiconsum e Centro Europeo Consumatori Italia hanno diffuso alcuni consigli per evitare acquisti poco oculati di cui ci potremmo pentire. Eccoli:

  1. Diffidare dei prezzi troppo bassi. Se troviamo uno smartphone di ultima generazione a 200 euro è probabile che si tratti di un pezzo usato o ricondizionato, oppure che non arrivi mai a casa.

  2. Evitare piattaforme non conosciute (per intenderci, Amazon, Ebay, Zalando): se la sede non si trova nell’Ue potrebbe non applicare le norme di garanzia del consumatore.
  3. Accertarsi che il sito su cui acquistiamo rispetti i parametri di qualità su privacy, consegne rapide, resi e rimborsi.
  4. Tenere d’occhio le recensioni degli altri clienti (andando al di là del semplice numero di stelle assegnate), che possono aiutare a capire la serietà del venditore, o la qualità della merce. Per capire se una recensione è reale, e quindi se l’acquisto c’è effettivamente stato, Amazon ha una apposita dicitura.
  5. Come pagamento preferire le carte di credito con chargeback in caso di mancata consegna o PayPal, che protegge i dati sensibili relativi a carta e conto corrente.
  6. Attenzione alla sicurezza dei dati: se il sito su cui operiamo è sicuro, accanto alla Url ci deve essere il simbolo del lucchetto chiuso.
  7. Accertarsi delle politiche di reso, e servirsene in caso di acquisto difettoso o non idoneo. Per gli acquisti on line c’è più tempo  a disposizione e non sono necessarie spiegazioni.

Il decalogo anti truffa del Codacons per il Black Friday

A questi consigli, anche Codacons ne aggiunge alcuni:

  1. Acquistare solo da siti internet sicuri, protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibile dalla presenza del lucchetto nella barra di indirizzo;

  2. Acquistate solo da venditori sicuri: assicurativi del feedback dello stesso e che siano correttamente riportati i dati della società titolare dell’attività commerciale;
  3. Attenzione alle offerte dei negozi fisici e virtuali che sembrano esageratamente vantaggiose e agli sconti troppo elevati, potrebbero nascondere una fregatura;
  4. Controllate il prezzo finale del prodotto e se è comprensivo di spese di spedizione o tasse;
  5. Controllate la data di spedizione e verificate sempre da dove viene spedito il prodotto;
  6. Conservate una copia dell’ordine effettuato, e verificate che esista la possibilità di disdirlo senza pagamento di penali;
  7. Sul web pagate o tramite paypal o carte prepagate (meglio evitare bonifici o carte di credito), e non comunicate mai i vostri dati personali, sia via telefono, sia via mail. Non inserite mai dati privati online;
  8. Verificare le condizioni di recesso applicate dal venditore online e ricordate che la garanzia vale anche per i prodotti acquistati online.

Black Friday, gli italiani spenderanno 110 euro a testa

"Il business del Black Friday registrerà nel 2018 una crescita del 10% rispetto allo scorso anno con acquisti superiori a 1,6 miliardi di euro - spiega il Codacons - Raggiungeranno quota 1 miliardo di euro le transazioni online e in totale saranno coinvolti 15 milioni di italiani, con un aumento del +7% di acquirenti e una spesa procapite di circa 110 euro".

"Ancora una volta saranno i negozi online a fare la parte del leone - aggiunge il Codacons, - con il settore dell'elettronica e dell'Hi-tech in testa alla classifica degli acquisti, seguito dal comparto abbigliamento. Si potrà poi godere di ribassi e offerte anche in numerosi negozi fisici, grazie al numero sempre crescente di catene che aderiranno alla settimana di sconti straordinari: in particolare i colossi dell'abbigliamento e dell'Hi-tech proporranno sconti all'interno dei loro punti vendita, e anche presso i grandi supermercati si potranno acquistare generi alimentari e prodotti per la casa a prezzi ribassati".