Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus vacanze, come fare la domanda e come ottenerlo

Entro fine mese verrà rilasciata un'app per richiedere il bonus vacanze

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Un tentativo di aiutare concretamente sia le famiglie che il settore turistico. Con il bonus vacanze il governo vuole incentivare le ferie da trascorre in Italia. Entro un mese dovrebbe poter essere richiesto, ma vediamo come fare la domanda e come ottenerlo.

Il decreto rilancio, infatti, ha introdotto quello che è già stato ribattezzato come bonus vacanze. La misura dovrebbe partire dal 1° luglio e restare in vigore fino al 31 dicembre 2020 per incentivare le ferie all’interno dei confini nazionali. Ciò che ancora non è molto chiaro, sono le modalità per farne richiesta. Come fare la domanda per il “tax credit vacanze”?

Secondo quanto noto ad oggi, per ottenere il bonus vacanze ci sarà bisogno dell’ormai noto Spid e presentare una dichiarazione Isee aggiornata che, secondo i requisiti stabiliti, non deve superare i 40mila euro. E, inoltre, sarebbe necessario anche utilizzare un’applicazione che dovrebbe essere rilasciata entro la data stabilità del 1° luglio.

Attualmente il governo ha stanziato 1,67 miliardi sul 2020 e 734 milioni per il 2021 per il bonus vacanze, secondo i primi calcoli i nuclei famigliari che hanno un Isee che non supera i 40mila euro nel 2019 sarebbero  5,8 milioni, tuttavia l’esecutivo prevede che il bonus vacanze potrà far aumentare il numero dei richiedenti.

Il bonus vacanza non è una somma fissa, ma varia a seconda di diversi parametri. Nel dettaglio, ai single spettano 150 euro, 300 per due persone e 500 per i nuclei da tre componenti in su. Va specificato che l’80% di queste cifre dovrà essere utilizzato come sconto nelle strutture prescelte (tra quelle che aderiscono), mentre il rimanente 20% si potrà scaricare dall’Irpef nella dichiarazione dei redditi 2021.

L’app che dovrà essere rilasciata entro il 1° luglio dal ministero dei Beni culturali e del Turismo, infatti, genererà un Qr code utilizzabile presso le strutture aderente e registrerà anche i dati del beneficiario del bonus vacanze. Il bonus vacanze può essere usato una sola volta senza possibilità di frazionamento.