Notizie su mercato immobiliare ed economia

Immagine del giorno: il calo maggiore del Pil nazionale a causa della crisi Covid-19

Bloomberg
Bloomberg
Autore: Redazione

L'economia britannica ha registrato il più grande calo del Pil tra le grandi economie europee durante il secondo trimestre, in piena crisi dovuta all'emergenza coronavirus. Il Pil del Regno Unito è crollato del 20,4%, il dato peggiore dal 1955 e doppio di quello di altre importanti economie come Germania e Stati Uniti. Il Paese è così finito in recessione.

Il crollo dell'economia britannica supera il calo del 18,5% del Pil spagnolo, così come il calo del 13,8% in Francia e del 12,4% in Italia, raddoppiando il calo del 10,1% del Pil della Germania. L'intera zona euro ha registrato un calo del 12,1%.