Notizie su mercato immobiliare ed economia

Niente imu, la lega prima la inventa e poi non la paga

Autore: Redazione

Parte da alcuni esponenti leghisti la disobbedienza fiscale: "è giusto non pagare imu e ici nel nord" l'invito ai cittadini settentrionali a non pagare il tributo sulla proprietà immobiliare. È il nuovo fronte inaugurato dalla lega per iniziativa dei sindaci veneti, contro le misure del governo monti

Secondo l'ex ministro dell'interno maroni, sarebbe l'unico modo della lega per combattere la manovra economica è "sul territorio, piuttosto che in parlamento", così lo scontro parte proprio da una tassa regionale e dal nord

Peccato che a proporre una tassa che rimpinguasse le casse dei comuni fu proprio il governo berlusconi con la lega che spingeva per tributi regionali in vista del federalismo fiscale, così come ricorda anche l'ex alleato silvio berlusconi che commenta: "strano, l'imu era prevista nel federalismo fiscale.."

Ma è proprio calderoli, invece, il ministro che disegnò il federalismo ad annunciare che "il parlamento della padania esaminerà la proposta di protesta fiscale contro l'applicazione dell'imu sulla prima casa nella prossima seduta, sabato 28 gennaio 2012

La proposta consiste in che tutti i comuni del nord applichino l'imu al minimo ossia al 2 per mille, una tassa odiosa, secondo la lega, come quelle sull'europa e sul medico

Ma ci sono scettici tra gli stessi leghisti sulla questione dell'obiezione di conscienza contro l'imposta: "tutte le proteste fiscali della lega non hanno avuto pieno successo", ha commentato il capodelegazione del carroccio all'europarlamento, che però resta d'accordo con i suoi colleghi sul fatto che l'ici non va pagata

Se devi calcolare l'imu dovuta per i tuoi immobili, qui trovi il nostro calcolatore: calcolo imu online