Notizie su mercato immobiliare ed economia

Esenzione Imu sulla seconda casa data in comodato gratuito: modifiche in vista nella legge di Stabilità

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Tutte le ultime news su Imu e Tasi 2015.

Il passaggio in Parlamento è destinato a stravolgere almeno in parte la legge di Stabilità 2016. Tra le proposte presentate in Senato c'è infatti l'introduzione dell'esenzione dell'Imu e della Tasi sulle seconde case date in comodato d'uso ai parenti di primo grado. Ma le modifiche potrebbero riguardare anche altri capitoli importanti della Finanziaria, come le agevolazioni sull'affitto o il tetto ai contanti.

Seconda casa comodato d'uso figlio

Federica Chiaroli, una delle relatrici della manovra al Senato, ha fatto sapere che la maggioranza sta valutando la possibilità di bloccare le tasse sulle abitazioni date in comodato d'uso gratuito ai figli. Un ritorno all'interpretazione originale che considerava le case date in comodato gratuito ai parenti di primo grado alla stregua di prime case. Un intervento che, secondo l'Istat, riguarda l'8% degli italiani.

Un altro intervento importante potrebbe riguardare le agevolazioni sugli affitti a canone concordato. 

Modifiche pensioni e interventi straordinari nel mezzogiorno

Appena 300 milioni previsi dal Fondo per interventi strutturali di politica economica per uno dei capitoli più spinosi, quello delle pensioni. Governo e maggioranza stanno anche lavorando a una diversa utilizzazione dei fondi strutturalli europei per rafforzare la decontribuzione per i giovani assunti nel Mezzogiorno. 

Vincoli di bilancio comunale

Sebbene il ministro Padoan abbia rispedito al mittente le critiche su una possibile restrizione degli spazi di manovra sui bilanci per effetto dello stop sulla Tasi, i Comuni non sono tranquilli. E chiedono delle modifiche. In primis, la soppressione del vincolo del 25% sul turn over, l'aumento della dote per gli enti di area vasta, il rimborso delle spese sostenute dai comuni per gli uffici giudiziari e una diversa stima del gettito derivante dalla cancellazione dell'Imu sugli imbullonati.