Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ecobonus, negli ultimi tre anni oltre 9,5 miliardi di investimenti

Autore: Redazione

Negli ultimi tre anni le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, il cosiddetto ecobonus, hanno generato circa 9,5 miliardi di investimenti, di cui 3,3 miliardi nel solo 2016. Sono questi alcuni dei dati emersi dal Rapporto Annuale sull'Efficienza Energetica di ENEA.

Per quanto riguarda gli investimenti effettuati, la quota principale ha riguardato la sostituzione di 1,9 milioni di serramenti, mentre 1,7 miliardi di euro a oltre 52mila interventi sulle pareti orizzontali e inclinate. I risparmi nel triennio sono stati di circa 3.300 GWh/anno, poco più di 0,28 Mtep/anno. Nel 2016 in particolare, i risparmi hanno superato i 1.100 GWh/anno, soprattutto per la sostituzione di serramenti (oltre il 41%) e la coibentazione di solai e pareti (oltre il 26%), tipologie di interventi che, insieme alla riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento dell’intero edificio, hanno il miglior rapporto costo/efficacia.

Grazie agli incentivi fiscali per la riqualificazione energetica e per il recupero edilizio, sono stati realizzati oltre 14,2 milioni di interventi, che hanno riguardato il 55% delle famiglie italiane in poco meno di 20 anni. Gli investimenti corrispondenti ammontano a 237 miliardi di euro, di cui 205 miliardi hanno riguardato il recupero edilizio e circa 32 miliardi la riqualificazione energetica.