Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mini flat tax: ora è meglio avere la partita Iva

Autore: Redazione

Continua a raccogliere consensi la proposta di legge della Lega, sottoscritta dai 5 stelle, sull’introduzione di una mini flat tax. Si tratta di inserire un’aliquota unica al 15% per le Partite Iva fino a 100mila euro di reddito annuo.

La novità fiscale riguarderebbe gli “ex minimi”, questa nuova aliquota andrebbe quindi a sostituire il regime forfettario, che attualmente prevede tetti diversi per ogni categoria professionale, con una fascia massima di reddito che comunque non supera i 50mila euro.

Mentre per le startup è prevista una misura con aliquota ancora più bassa, al 5% per tre anni. E se l’imprenditore ha meno di 35 o più di 55 anni, l’imposta al 5% può essere applicata per cinque anni.