Notizie su mercato immobiliare ed economia

Imu sui capannoni, taglio raddoppiato dal 20 al 40%

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

L'ultima legge di Bilancio ha introdotto importanti novità per l'Imu sui capannoni. Un emendamento alla manovra economica, infatti, ha aumentato la percentuale di deduzione ai fini Ires e Irpef che passa dall'attuale 20 al 40%. 

Un emendamento alla legge di Bilancio introduce un aiuto alle imprese che versano l'Imu sui capannoni utilizzati per la propria attività. La percentuale di deducibilità dell'Imu dall'imposta sul reddito delle imprese (sia essa Ires o Irpef) passa dall'attuale 20 al 40%. La misura entrerà in vigore a partire dal prossimo anno, con effetti sulla dichiarazione dei redditi dell'anno successivo. 

Il minor gettito per lo Stato sarà di 290 milioni di euro nel 2020 e di 167 nel regime successivo. Le imprese invece risparmieranno quasi 300 milioni, 170 nel 2021.