Notizie su mercato immobiliare ed economia

Separazione, chi paga le spese della casa?

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

In caso di separazione e assegnazione della casa familiare a uno dei due coniugi, chi è tenuto a pagare le spese della casa, da quelle del condomino a quelle straordinarie?

In caso di assegnazione della casa familiare a uno dei due coniugi, l'altro, anche se proprietario dell'immobile non ha diritto a nessun corrispettivo economico. Ma la gratuità dell'uso dell'abitazione non si estende alle spese correlate al suo uso, come ad esempio, le spese ordinarie di condominio che restano a carico del coniuge assegnatario. E' importante però che l'indicazione dell'ex coniuge tenuto a pagare sia comunicata all'amministratore di condominio che è legittimato a chiedere il pagamento soltanto al coniuge proprietario dell'appartamento.

Per quanto riguarda invece le spese straordinarie, quali possono essere il rifacimento di un ascensore o della facciata, sono a carico del coniuge proprietario dell'appartamento. A carico del proprietario anche il pagamento dell'IMU, ma ha diritto all'esenzione se il coniuge assegnatario utilizza la casa come abitazione principale.