Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il testo del decreto agosto dal bonus casalinghe alle tasse sospese

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Molte le novità contenute nel testo del decreto agosto approvato dal Cdm guidato da Conte "salvo intese", che quindi apre la strada a ulteriori modifiche. Molte le misure dal bonus per le casalinghe alle tasse sospese, oltre a quelle già previste dall'ultima bozza.

Tasse sospese

L'appuntamento con il fisco rimane fissato al 16 settembre, ma le tasse sospese a marzo, aprile e maggio potranno essere pagate in due anni.  Stop alla seconda rata dell'Imu per strutture alberghiere e dello spettacolo e Tosap e Cosap.

Bonus casalinghe

Tra le novità dell'ultima versione del testo del decreto agosto, anche un bonus o fondo casalinghe  "finalizzato alla formazione e ad incrementare le opportunità culturali e l'inclusione sociale, anche in collaborazione con enti pubblici e privati, delle donne che svolgono attività prestate nell'ambito domestico, senza vincolo di subordinazione e a titolo gratuito, finalizzate alla cura delle persone e dell'ambiente domestico, iscritte all'Assicurazione obbligatoria". I criteri e le modalità per la ripartizione del fondo verranno stabilite da un decreto del ministero delle pari opportunità.

Proroga reddito di emergenza

Proroga del reddito di emergenza con possibilità di fare domanda all'Inps fino al 15 ottobre per un indennizzo una tantum fa 400 a 800 euro.

Proroga delle moratoria mutui nel decreto agosto

Viene rifinanziato per 7,8 miliardi di euro (per il triennio 2023-24-25) il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, per favorire l’accesso al credito attraverso la concessione di una garanzia pubblica. Sempre per le p.m.i. è prorogata anche la moratoria su prestiti e mutui: dal 30 settembre 2020 il termine viene esteso al 31 gennaio 2021 (al 31 marzo 2021 per le imprese del comparto turistico).

Proroga Naspi

Vengono prorogate per ulteriori due mesi la Nuova assicurazione sociale per l’impiego (Naspi) e l’indennità di disoccupazione mensile “DIS-COLL” per i collaboratori coordinati e continuativi il cui periodo di fruizione termini nel periodo compreso tra il 1° maggio 2020 e il 30 giugno 2020.