Notizie su mercato immobiliare ed economia

Credito imposta per canoni di locazione, che succede se l'immobile è occupato sine titulo

La risposta n. 34/2021 dell'Agenzia delle Entrate dà un chiarimento sulla possibilità di accesso

Gtres
Gtres
Autore: floriana liuni

Il credito di imposta sulle locazioni si può ottenere anche per un immobile con indennità di occupazione sine titulo, purchè si rispettino i requisiti di legge. Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate con la risposta n. 34 dell’11 gennaio 2021.

La società che ha presentato l’interpello è conduttrice di un contratto di affitto di un immobile strumentale, disdetto nel 2019 dal proprietario. Dopo la cessazione del contratto l’immobile era rimasto occupato sine titulo dal conduttore, d’accordo col proprietario stesso, a fronte del versamento di una indennità di occupazione.

La società chiedeva dunque se anche su questa indennità ci fosse la possibilità di chiedere il credito di imposta previsto dall’articolo 28 del Dl 34/2020 come misura per mitigare gli effetti negativi del Covid sulle attività produttive.

Secondo l’AdE, l’occupazione sine titulo può essere assimilata ad “alcuni ulteriori contratti finalizzati al godimento degli immobili aventi la medesima funzione economica del contratto locazione "tipico" (i.e. concessione o leasing operativo)”.

“Ciò detto, - aggiunge la risposta dell’AdE, - fermo restando quanto rappresentato in premessa in merito alla natura delle indennità di occupazione, occorre considerare che la finalità dell'agevolazione di cui all'articolo 28 del decreto Rilancio «è quella di contenere gli effetti economici negativi derivanti dalle misure di prevenzione e contenimento connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19 che hanno determinato una riduzione dei ricavi o dei compensi delle attività economiche a fronte dell'incidenza dei costi fissi quali, ad esempio, il canone di locazione, di leasing o di concessione di immobili delle piccole attività economiche”.

Alla luce di ciò, la società con immobile occupato sine titulo può considerarsi autorizzata ad accedere al credito di imposta sulle locazioni.