Notizie su mercato immobiliare ed economia

Tari 2021, cosa prevede il decreto Sostegni bis

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Ci sono novità anche sul fronte della Tari 2021 nel decreto Sostegni bis approvato dal Consiglio dei Ministri il 20 maggio. Ad essere interessati, in particolare, sono gli esercizi commerciali e le attività economiche colpite dalla pandemia.

Nello specifico, il decreto Sostegni bis ha previsto l'esenzione della Tari per gli esercizi commerciali e le attività economiche colpite dalla pandemia, con uno stanziamento di 600 milioni di euro.

Secondo quanto indicato dal decreto Sostegni bis a proposito della Tari 2021, in relazione al perdurare dell'emergenza epidemiologica, al fine di attenuare l'impatto finanziario sulle categorie economiche interessate dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell'esercizio delle rispettive attività, è istituito, nello stato di previsione del Ministero dell'Interno, un fondo con una dotazione di 600 milioni di euro per l'anno 2021, finalizzato alla concessione da parte dei Comuni di una riduzione della Tari in favore delle predette categorie economiche