Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus affitto per gli studenti fuori sede, come (e dove) richiederlo

Gerd Altmann da Pixabay
Gerd Altmann da Pixabay
Autore: Redazione

Con l’inizio del nuovo anno accademico è tempo anche di cercare nuovi alloggi. Oltre al rimborso dei canoni di locazione previsti per il periodo covid, alcune regioni (ma anche diverse università e Comuni in autonomia) prevedono dei bonus affitto per studenti fuori sede. Vediamo dove e come richiederlo.

Università della Tuscia

Proprio in questi giorni, infatti, diverse regioni, Comuni o università stanno comunicando la pubblicazione di bandi per accedere ai bonus affitto per studenti fuori sede. Tra questi c’è il bando appena pubblicato dall’Università della Tuscia per ottenere un contributo per le spese di locazione abitativa sostenute dagli studenti fuori sede (residenti in luogo diverso rispetto a quello dove è ubicato l’immobile locato) e iscritti all’Università degli Studi della Tuscia nell’anno accademico 2020/2021.

Per presentare la domanda di bonus affitto studenti fuori sede bisogna avere un Isee non superiore a 20mila euro. La domanda di partecipazione a questo bando va presentata entro le 13 del 30 ottobre 2021 mediante PEC oppure ordinaria mail da inviare all’indirizzo protocollo@pec.unitus.it, con oggetto “Bando per contributo alloggio 2021”.

Università di Catania

È appena stato pubblicato anche il bando dell’Università di Catania per richiedere il bonus affitto studenti fuori sede. Possono presentare istanza di assegnazione gli studenti:

  • iscritti ai corsi di studio dell'Università di Catania nell’a.a. 2020/21;
  • fuori sede residenti in luogo diverso rispetto a quello dove è ubicato l’immobile locato;
  • appartenenti ad un nucleo familiare con un ISEEU non superiore a 20.000 euro;
  • che non usufruiscano di altri contributi pubblici per l’alloggio per l’anno accademico 2020/21.

Alla domanda vanno allegati i seguenti documenti:

  • copia del contratto di locazione regolarmente registrato;
  • ricevuta della registrazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate;
  • quietanze di pagamento dei canoni corrisposti (ricevute fiscali o bonifico delle spese di affitto sostenute).

La presentazione dell’istanza deve avvenire online (Portale Studenti > Carriera > Domande > Contributo per l'alloggio) entro il 12 novembre 2021.

Università del Molise

Anche l’Università del Molise riconosce dei bonus affitto per studenti fuori sede. Nel bando si specifica che possono richiederlo gli studenti regolarmente iscritti:

  • in regola con il pagamento delle tasse universitarie;
  • in possesso, alla data di presentazione della domanda, di un Isee per il Diritto allo studio universitario con valore non superiore a 20mila euro.

Il rimborso può essere concesso agli studenti fuori sede in possesso di un contratto di locazione, regolarmente registrato presso l'Agenzia delle Entrate e stipulato per motivi di studio. L'immobile locato dovrà essere ubicato nel comune dove ha sede il corso di studio dell'Università presso cui si è iscritti o in un comune limitrofo.

Università di Parma

L’Università di Parma ha pubblicato un bando. per l’erogazione di bonus affitto agli studenti fuori sede regolarmente iscritti all’anno accademico 2020-21, per le spese di locazione sostenute nel periodo 1° ottobre 2020 – 30 settembre 2021.

Per partecipare al bando occorre:

  • essere iscritti all’a.a. 2020-2021 a un corso di studi Unipr ed essere in
  • regola con i versamenti di tasse e contributi universitari (possono partecipare anche coloro che hanno conseguito il titolo nell’a.a. 2020-2021 prima della scadenza del bando)
  • appartenere a un nucleo familiare con ISEE 2021 per prestazioni per il diritto allo studio universitario non superiore a 20mila euro (è possibile avvalersi dell’ISEE corrente rilasciato sulla base dell’ISEE 2021 per prestazioni per il diritto allo studio universitario, se ricorrono le condizioni previste)
  • essere residenti in un luogo diverso rispetto a quello in cui si trova l’immobile affittato nell’arco temporale dal 1° ottobre 2020 – 30 settembre 2021
  • non avere usufruito per l’iscrizione all’a.a. 2020-2021 di altre forme di sostegno al diritto allo studio riguardanti l’alloggio.