Notizie su mercato immobiliare ed economia

"L'agente immobiliare di lusso sia consulente e non solo venditore"

cannes
Una proprietà di lusso a Cannes messa in vendita da Realtor Advisor / Realtor Advisor
Autore: floriana liuni

Soluzioni abitative short term, medium term o lifelong term. Approccio non solo commerciale, ma soprattutto consulenziale. Piattaforme all’avanguardia. Filippo Raffaele, Ceo di Realtor Advisor, ha raccontato a idealista/news la propria visione del real estate di lusso in Italia.

Filippo Raffaele, fondatore di Realtor Advisor / Realtor Advisor
Filippo Raffaele, fondatore di Realtor Advisor / Realtor Advisor

Agente immobiliare nel settore lusso: un consulente e non solo un venditore

Realtor Advisor è una start up nata da una idea di Filippo Raffaele, con una visione cross-border che mette insieme agenti indipendenti di primissimo livello a livello mondiale che fanno squadra con un team di esperti per offrire ai clienti un portafoglio quanto più vasto e completo possibile guidandolo verso l’acquisto nel modo più sereno e competente possibile.

“Il broker che opera nel real estate di lusso deve sostituire un’ottica prettamente commerciale con un approccio consulenziale, - spiega il Ceo e fondatore di Realtor Advisor, Filippo Raffaele. - Ecco perché noi siamo affiancati da professionisti fiscali, legali, consulenti bancari e amministrativi che diano la possibilità a clienti italiani ed esteri di comprendere come muoversi nel contesto di riferimento. Noi seguiamo sia l’investitore italiano che investe all’estero sia l’investitore estero che investe in Italia: ad esempio, un investitore estero non può conoscere come muoversi nella burocrazia italiana. Il nostro team di professionisti lo aiuta quindi a districarsi guidandolo verso una soluzione chiavi in mano. Questo grazie alla rete di collaborazione che abbiamo instaurato con professionisti di primissimo livello in questi campi,che ci consentono di seguire con competenza tutte queste fasi della compravendita”.

La domanda di immobili di lusso in Italia

Come si sta evolvendo il mercato del lusso? “Il mercato del lusso a mio parere segue una linea diversa rispetto al mercato tradizionale, - risponde Raffaele. -  In Italia si può parlare di un mercato in buona salute, sostenuto si dalla domanda interna che estera. Ma potrebbe essere in salute anche migliore:  purtroppo la richiesta non è al massimo del suo potenziale. L’Italia avrebbe da offrire un palcoscenico notevole sia come paesaggi che come qualità di vita. Eppure a livello globale, nel 2018, su 108 mila persone dal patrimonio di oltre un milione di dollari che sono emigrati dal loro paese di nascita, solo un paio di centinaia hanno scelto l’Italia. 12 mila hanno scelto l’Australia. Che a livello di storia, paesaggio e lifestyle senz’altro non vale l’Italia: ma evidentemente è stata più capace di attirare investitori esteri. Si potrebbe fare molto di più”.

La casa di lusso come investimento

Quali opportunità si potrebbero cogliere e sviluppare nel mercato del real estate di lusso italiano?” Noi consideriamo la casa come un investimento, sia come luogo da vivere sia come fonte di reddito. Per questo crediamo negli affitti short term, che offre margini di rendimento ben più elevati rispetto al tradizionale contratto 4+4. Allo stesso tempo, tramite la nostra rete di broker internazionali, offriamo anche agli investitori italiani che vogliano investire all’estero, la possibilità di investire in un immobile affittandolo con la formula short term e destinando allo stesso tempo un periodo libero per il proprio uso personale”.

Real estate di lusso, un mercato mondiale

La squadra dei partner internazionali di Realtor Advisor, oltre allo stesso Filippo Raffaele per l’area italiana, è composta da Gary Hersham (per l’area Londra, Mykonos, Costa Azzurra) con la sua Beauchamp Estates, broker indipendente tra le firme più blasonate a Londra;  John Reza Parsiani, consulente real estate del Forbes americano, per New York Miami e Los Angeles;  Pierpaolo Montaldo per Ibiza, Marbella, Costa del Sol, italiano trasferitosi in spagna da oltre 20 anni; Denis Scvortov per Dubai e Abu Dhabi, con un innovativo e giovanile nel proporre gli immobili attraverso il canale Youtube Dubai Realty.

Visite 3D per il real estate di lusso

Ma qual è la particolarità della piattaforma di Realtor Advisor? “Grazie alla nostra collaborazione con una società che si chiama Living 3D, composta da persone giovani e dinamiche, - spiega Raffaele, - la piattaforma, che verrà lanciata a breve, darà la possibilità di visualizzare gli immobili posti in vendita con la visita virtuale, come se ci si trovasse all’interno. Questo permetterà la vendita presso la clientela estera, permettendo anche alla clientela distante di vedere l’immobile anche se non in loco”.

Case di lusso: affitti brevi e medium term

Come sono gestiti invece gli immobili in affitto? “Puntiamo molto sugli affitti brevi, che sono gestiti al 100% da un primario brand del campo - risponde il Ceo. – Ma crediamo anche sulla formula medium term (intorno ai 18 mesi), una fetta di investimento non ancora potenziata ma molto richiesta, ad esempio nel mercato milanese, da manager spostati internamente da aziende per tempi brevi ma non brevissimi”.