Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ogni mese che passa i mutui costano un po' di più

Autore: Redazione

Se chi ha già un mutuo da due anni può considerarsi fortunato, chi il mutuo ancora non ce l'ha non la pensa nello stesso modo. Nonostante l'euribor su livelli molto bassi le banche scontano la situazione generale e il costo finale dei prestiti per la casa lievita

I tassi sui mutui concessi dalle banche italiane sono saliti al 3,57% in ottobre dal 3,42% di settembre. Il dato, rivelato dal rapporto mensile dell'abi, sintetizza l'andamento dei tassi fissi e variabili ed è influenzato anche dalla variazione della composizione fra le erogazioni in base alla tipologia di mutuo

L'aumento di ottobre risente da un lato della situazione sugli spread dell'Italia e dall'altro anche di un maggiore quota del flusso di finanziamenti a tasso fisso, salita nell'ultimo mese al 31,9% dal 23,9%. Nell'ottobre 2010 i tassi erano al 2,7%

A questi tassi medi bisogna poi aggiungere lo spread della banca, ossia il guadagnao che ogni istituto bancario fissa sui prestiti

Cerchi un finanziamento? confronta i
Migliori mutui sul mercato
Con il nuovo servizio gratuito di idealista