Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mutui, i migliori prestiti per l'acquisto o la ristrutturazione di un'abitazione green

Autore: andrea manfredi (collaboratore di idealista news)

Sono sempre più numerose le famiglie che richiedono mutui casa per l’acquisto di abitazioni ad alta efficienza energetica o finanziamenti per interventi di riqualificazione. Per venire in contro alle esigenze della clientela, gli istituti bancari (italiani e non) si stanno progressivamente adeguando a questa tendenza ecologista, introducendo soluzioni creditizie ad hoc

I cosiddetti “mutui verdi” possono essere richiesti per l’acquisto di un immobile con impianto termico, idrico e elettrico conformi ai più rigorosi standard di qualificazione energetica e costruiti con tecnologie all’avanguardia. Non è condizione indispensabile la presenza di pannelli solari termici e fotovoltaici. Questi mutui, offerti da molti istituti, fra cui anche banca barclays e cariparma, garantiscono l’applicazione di tassi d’interesse agevolati

Se il prestito viene richiesto per un eventuale intervento di ristrutturazione, le agevolazioni (55% da detrarre in sede di dichiarazione dei redditi) sono limitate alle sole spese di riqualificazione ed efficientamento energetico. Nella casistica vi rientrano per esempio: l’acquisto di materiali termo-isolanti e loro posa in opera, con eventuale eliminazione dei materiali precedenti; l’adeguamento o rifacimento dell’impianto elettrico con l’inserimento di valvole di regolazione per garantire la massima efficienza energetica; l’installazione di impianti di recupero dell’acqua e depurazione delle acque sanitarie

L’offerta delle banche include anche i mutui di costruzione. Questi ultimi possono essere richiesti qualora la scelta ricada su materiali ad alto risparmio energetico (ad esempio, il legno che ha costi mediamente inferiori rispetto al cemento)

Chi è in procinto di effettuare un investimento di questo genere può richiedere il mutuo chirografario ristrutturazione efficiente di banca popolare etica, dedicato a chi vuole ristrutturare la propria abitazione con degli interventi di efficienza (devono coprire almeno la metà dell’importo richiesto)

Per richiederlo bisogna, però, figurare come soci dell’istituto. In alternativa segnaliamo il mutuo verde di banca di credito cooperativo, che copre fino all'80% delle spese per chi vuole installare uno o più pannelli fotovoltaici sul tetto di casa

Articolo visto su
(idealista.it/news)