Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mutui, le banche che piacciono di più ai clienti

i risultati sono emersi grazie a un'indagine condotta online su 943 clienti che hanno espresso 1.067 giudizi su 13 banche
Autore: Redazione

La regola della cosiddetta "customer satisfaction" vale anche nel caso in cui si parli di mutui e banche. Le offerte sul mercato sono tante, bisogna saper attrarre il cliente e garantirgli un servizio efficiente. Ecco quindi che alcuni istituti di credito risultano più apprezzati di altri, vediamo quali sono

Le banche tradizionali che hanno ottenuto migliori giudizi da parte dei clienti che hanno in corso un mutuo sono credem, deutsche bank e unicredit; mentre le banche online più apprezzate sono webank e ing direct. I dati sono stati resi noti grazie a un sondaggio qualitativo promosso dall'istituto tedesco qualità finanza realizzato a completamento di un'idagine sulla convenienza delle offerte di corriereconomia

Il sondaggio è stato messo a punto in collaborazione con l'istituto di ricerca service value, si tratta di un'indagine condotta online su 943 clienti, campionati in modo da risultare rappresentativi della popolazione italiana, che hanno espresso 1.067 giudizi su 13 banche, presso le quali i partecipanti hanno acceso un mutuo nei 24 mesi precedenti lo scorso gennaio

Sono state poi realizzate cinque graduatorie. Per la prima si è considerata l'offerta di prodotto, ovvero al cliente si è chiesto di valutare le spese accessorie legate alla spesa del mutuo. Tra le banche tradizionali le migliori sono state ex aequo bnl, credem e unicredit; mentre tra gli istituti online al primo posto si è piazzata webank

Per la seconda graduatoria è stata presa in esame la comunicazione, ossia l'adeguatezza e la comprensibilità delle informazioni, la facilità di utilizzo del sito web, la possibilità di mettersi facilmente in contatto con il personale e i tempi occorrenti per essere contattati dopo la compilazione dei formulari via web. Tra le banche tradizionali le migliori sono state banco popolare, credem, unicredit; mentre tra gli istituti online al primo posto si è posizionata ing direct

Per la terza graduatoria si è fatto riferimento all'assistenza e alla relazione con i clienti. Tra le banche tradizionali le migliori sono state banco popolare, credem, unicredit; mentre tra gli istituti online al primo posto si è piazzata webank

Per la quarta graduatoria ci si è focalizzati sul rapporto qualità/prezzo, quindi in particolar modo sulla trasparenza dell condizioni. Tra le banche tradizionali le migliori sono state deutsche bank e unicredit; mentre tra gli istituti online al primo posto si è posizionata ing direct

Per la quinta graduatoria - riservata solo alle banche online - si è fatto riferimento alle opinioni date dai clienti sulla facilità di interagire con l'istituto erogante via internet e sui tempi di risposta a questionari e richieste stilate via web. In questo caso la migliore è risultata essere ing direct

Articolo visto su
(Corriere.it)