Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mutui dipendenti pubblici, approvati i nuovi tassi di interesse

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

I dipendenti e pensionati pubblici possono usufruire di mutui ipotecari agevolati per l'acquisto di un'abitazione. Con la determinazione del 25 maggio 2017, il presidente dell'Inps ha approvato nuovi tassi di interesse, adeguandoli al metodo del loan to value, ovvero tassi diversi a seconda della percentuale di prestito concesso rispetto al valore dell'immobile.

I nuovi tassi di interesse si applicheranno a:

  • mutui di nuova concessione o di portabilità di un mutuo ipotecario a far data dal 1º settembre;
  • mutui in ammortamento, su domanda dei mutuatari, a partire dal 1º luglio che non presentino situazioni di morosità;
  • mutuo ipotecario o di portabilità di un mutuo ipotecario presentato nei quadrimestri antecedenti la data del 1º luglio 2017 e il cui iter non si sia ancora perfezionato con il rogito.

Tassi di interesse prestiti Inps

Qui puoi visionare la determinazione n 89 del 25 maggio 2017 con i nuovi tassi di interesse.