Notizie su mercato immobiliare ed economia

Modulo sospensione mutuo coronavirus, le novità dal Mef

Nuovo modulo e platea ampliata, le novità dal Mef
Nuovo modulo e platea ampliata / Gtres
Autore: Redazione

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha reso disponibile il nuovo modulo per la sospensione del mutuo in seguito all'emergenza coronavirus. L'aggiornamento è al 29 aprile 2020.

Come specificato da un comunicato del Mef, "il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica che è disponibile il nuovo modulo per la richiesta della sospensione delle rate per i mutui prima casa, che consentirà un ulteriore ampliamento della platea dei potenziali beneficiari, come previsto dalla Conversione in legge del cosiddetto 'Decreto Cura Italia', ovvero la legge 27/2020 pubblicata in Gazzetta Ufficiale".

Secondo quanto sottolineato, "in base alla nuova normativa vengono ammessi alla sospensione mutui di importo fino a 400.000 euro (la soglia precedente era 250.000 euro) nonché i mutui concessi per il tramite del Fondo di garanzia per l'acquisto dei mutui prima casa, gestito da Consap spa".

Nuovo modulo dunque (che si può trovare qui) e platea dei beneficiari della sospensione delle rate ampliata.

Si ricorda che l'articolo 54 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19", ha previsto l'attuazione del Fondo solidarietà mutui prima casa, il cosiddetto "Fondo Gasparrini".