Notizie su mercato immobiliare ed economia

Roaming dati, come cambiano le tariffe

Autore: Redazione

Dal 30 aprile 2016 cambiano le tariffe relative al roaming dati, ovvero a quel servizio che quando si va all’estero permette alla propria compagnia telefonica di appoggiarsi a quelle del Paese in cui ci si trova. Scatta dunque il taglio dei costi, in attesa di arrivare all’azzeramento definitivo entro il 15 giugno 2017.

Chi a partire dal 30 aprile 2016 soggiornerà in un Paese dell’Unione europea pagherà solo gli importi previsti dal proprio piano tariffario più una piccola spesa di 5 centesimi al minuto per le chiamate in uscita, 2 centesimi in più per gli sms inviati e un sovrapprezzo di 5 centesimi a MB per la navigazione in rete (Iva esclusa).

Articolo visto su
agenzia (Agenzia)