Notizie su mercato immobiliare ed economia

Se hai 10.000 euro, una stampante in 3D ti costruisce questa casa di 38 m2 in sole 24 ore

La stampante in 3D per la costruzione di case / Apis Cor
La stampante in 3D per la costruzione di case / Apis Cor
Autore: Redazione

Le stampanti in 3D per la realizzazione di case cominciano ad essere una vera e propria realtà. Già in passato sono state costruite case in 3D in argilla, per esempio. Ora la società russa Apis Cor ha progettato un processo di costruzione in grado di dare vita a una casa di 38 m2 in sole 24 ore spendendo appena 10.134 dollari, circa 10.000 euro.

Dalla società assicurano che il consumo è di appena 8 kw, ossia quanto serve alla stampante 3D per funzionare, e non lascia residui. La società sostiene che con questa stampante si può risparmiare fino al 70% dei costi rispetto a una costruzione tradizionale.

La prima di queste abitazioni “stampate” è stata realizzata nella città russa di Stupino, a circa 80 chilometri da Mosca. Per costruire sono stati necessari solo un piccolo camion gru per spostare i macchinari e i materiali, un’area di stampa di 132 m2, due operatori e una spina. E questo è solo l’inizio: Apis Cor assicura che presto potranno essere realizzate case a tre piani, anche se per costruirle ci vorrà un po’ più di tempo, circa 3 settimane.