Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dal pallone al mattone il passo è breve, gli investimenti immobiliari dei calciatori

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Stipendi milionari con i club migliori d’Europa e contratti di sponsorizzazione con parecchi zeri, un tesoretto che, spesso e volentieri, i migliori calciatori del Continente investono nel real estate. Scopriamo quali sono gli investimenti immobiliari di alcuni dei giocatori più famosi in Italia e in Europa.

David Beckham

L'ex giocatore di Manchester United, Real Madrid e Milan è stato un precursore sotto diversi aspetti, oltre a essere la prima vera “pop star” del pallone, è stato anche una vera e propria azienda, una macchina da soldi, che ha saputo reinvestire diversificando.

Attualmente Beckham vuole costruire uno stadio per il campionato MLS, dove possiede già una squadra di calcio, per questo ha acquistato un terreno di 1,2 ettari del valore di 9 milioni di dollari. Tra le case che lo Spice boy ha al suo attivo c'è una casa al One Thousand Museum, opera dell’archistar Zaha Hadid a Miami, che gli è costata 21 milioni di dollari.

Inoltre, del portfolio immobiliare fa parte anche la casa di famiglia a Londra, nel quartiere di Holland Park, acquistata nel 2013 per 35,8 milioni di euro. Non solo, possiede anche una casa di campagna nei Cotswolds, acquistata nel 2016 per 7 milioni di euro e un'altra residenza a Dubai, nell'edificio del Burj Khalifa, che ha un prezzo di mercato di 4,5 milioni di euro. A Dubai, David e Victoria, hanno anche una villa da 1,5 milioni di euro, situata sul Palm Jumeirah.

Cristiano Ronaldo

Suo erede al Manchester United, CR7 ha dimostrato di poter ripercorrere le orme di Beckham anche lontano dal prato di gioco. L’asso portoghese è partner di Pestana Hotel Group da cinque anni. Il primo hotel del marchio è stato il Pestana CR7 Funchal, sull'isola di Madeira, da cui provengono Dionísio Pestana e Cristiano Ronaldo, seguito dall'apertura del Pestana CR7 Lisboa. Il Pestana CR7 Gran Vía Madrid, invece, ha aperto i battenti lo scorso ​​7 giugno.

Il primo hotel del marchio negli Stati Uniti, il Pestana CR7 Times Square, ha invece ricevuto i primi ospiti a New York il 7 luglio. Marrakech, Parigi e Manchester sono le prossime aggiunte al portafoglio.

Ronaldo, tra le sue proprietà a Madeira (città natale), ha una villa di sette piani costata 7 milioni di euro. A Madrid ha comprato una casa a La Finca, una proprietà del valore di 4,9 milioni di euro. A Marbella avrebbe comprato una casa, The Heights, che gli sarebbe costata 1,5 milioni di euro. Nel 2015 ha acquistato un appartamento nella Trump Tower a Manhattan per 18 milioni di dollari.

Lionel Messi

Il calciatore argentino del PSG è proprietario della catena alberghiera MiM Hotels, con quattro strutture gestite da Majestic Hotel Group (Sitges, Ibiza, Baqueira, Maiorca). Hai appena acquistato il vecchio Hotel Casa Canut in Andorra.

Gerard Piqué

Quando si parla di fiuto per gli affari, però, il vero Pallone d’Oro è lui, il difensore del Barcellona e compagno di Shakira. Solo per citare le sue operazioni nel real estate, ha appena firmato un'operazione di oltre 50 milioni di euro per acquisire terreni e costruire un hotel di lusso sulla Costa del Sol, hotel che farà parte del gruppo Meliá.

Piqué vive con la sua famiglia nell'esclusiva zona di Esplugues de Llobregat (Barcellona), in una casa che è costata 9 milioni di euro. A Pedralbes avrebbero un'altra casa, una lussuosa casa di 1.300 metri quadrati che hanno acquistato nel 2015 per 5 milioni di euro.

Francesco Totti

Altro classico esempio di “calciatore azienda” è l’ex capitano della Roma, che ha una holding di proprietà, la Numberten (il presidente è il fratello Riccardo e nel cda siede anche la mamma Fiorella). La società di famiglia possiede una serie di immobili valutati 3,9 milioni di euro e alcune partecipazioni finanziarie in altre società, tra le quali la Immobiliare Acilia, la Immobiliare Dieci e Longarina.

In passato, alloggi di proprietà della holding di casa Totti erano stati affittati anche al Comune di Roma in piena emergenza abitativa. Tra gli ultimi investimenti dell’ex calciatore è impossibile non citare la villa extra lusso dove vive con la sua famiglia nella zona dell’Eur.

Gigi Buffon

L’ex numero 1 di Juventus e Nazionale ha investito da tempo nel settore immobiliare con un Hotel in Versilia e avendo il 20% della GVG Immobiliare. Non solo, è in possesso di quote della Ciga, la Compagnia dei grandi alberghi.

Ciro Immobile

Il centravanti della Lazio investe in molte startup, tra queste c’è anche la Number House, che stando a quanto ha dichiarato Forbes Italia “è una società che gestisce l’attività di short renting delle mie proprietà immobiliari”. Tra le proprietà c’è anche un appartamento di pregio in centro a Napoli, nello storico Palazzo Nanà in piazza Nicola Amore.

Filippo e Simone Inzaghi

I due fratelli, oltre a essere stati bomber prima, e allenatori attualmente, condividono anche un’altra passione, quella per gli investimenti. Insieme, infatti, hanno fondato anche una società, la Fil-Sim Sport, che ha investito in modo importante nel settore immobiliare. Le proprietà sono dislocate in varie zone, non solo a Piacenza (loro città natale) ma anche a Roma.