Notizie su mercato immobiliare ed economia

6 case di lusso all'asta negli usa (galleria)

Autore: Redazione

Le case che si possono comprare all'asta non sempre sono immobili a poco prezzo. Ti presentiamo una lista di tenute spettacolari di lusso negli stati uniti i cui proprietari, incontrando difficoltà nella vendita tradizionale, le hanno messe all'asta

1. Casa in stile francese a los angeles (california)

Questa tenuta, che si trova a calabasas, un ricco quartiere di los angeles, è sul mercato dal 2007 ad un prezzo di 18,8 milioni di dollari (circa 8,3 milioni di euro). Da allora non si trovato nessun acquirente disposto a comprarla a questo prezzo, così il proprietario ha deciso di metterla all'asta ad un prezzo di partenza di 4,5 milioni di dollari (3,4 milioni di euro). La compravendita alla fine è andata  buon fine e la casa è stata vendute a 5,9 milioni di dollari

2. Casa a tuxedo park (new york)

Fu battuta all'asta lo scorso novembre e il suo nuovo proprietario se l'acapparrò al prezzo di 2,3 milioni di dollari (1,8 milioni di euro), il 75% in meno del prezzo originale, di 9,8 milioni

3. Tenuta di 23 ettari a napa valley

È appena stata messa all'asta con un prezzo di partenza di 13,9 milioni di dollari (10,7 milioni di euro). La stessa casa era sul mercato da maggio 2010 a 25 milioni di dollari, più del doppio del prezzo

4. Una proprietà a jackson hole

Si tratta di una tenuta di 930 mq che fu messa in vendita nel 2009 a 16 milioni di dollari. L'asta è prevista per questo mese. Il prezzo minimo di vendita ora per chi partecipa all'asta è di 6 milioni di dollari (4,6 milioni di euro)

5. Impressionante villa in connecticut

Una casa di 1.500 mq, rimasta in vendita a 22 milioni di dollari (17 milioni di euro) che ora si "svende" all'asta a partire da 6,8 milioni, il che presuppone un risparmio del 70%

6. Casa in winettka (illinois)

Questa tenuta si vendeva a 32 milioni di dollari (circa 24 milioni di euro) e, nonostante il fatto che non abbia ancora incontrato un acquirente e che sia stata messa all'asta lo scorso ottobre, i suoi proprietari hanno deciso di non accettare nessuna offerta, visto che, secondo loro, avevano speso 40 milioni di dollari (più di 30 milioni di euro) per costruire i 2.500 mq di casa