Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il calo della domanda di case a Londra sta riducendo le aspettative dei venditori

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Diminuiscono a Londra le aspettative di vendere la propria abitazione a causa del calo della domanda di case. I prezzi in città sono aumentati dell’1,6% in agosto su base annua, secondo il portale immobiliare Rightmove, un aumento che rimane al di sotto del picco raggiunto nel 2014. Il mercato immobiliare britannico l’ultimo anno ha risentito dei cambiamenti delle imposte, della Brexit e dell’incertezza economica.

In tutto il Regno Unito, quello di Londra è il mercato più colpito dai fattori menzionati. Rispetto al mese precedente, luglio, il prezzo delle case è diminuito dell’1,9%. Al contrario, a livello nazionale, il prezzo delle abitazioni è aumentato del 3,1% su base annua, anche se è diminuito dello 0,9% mese su mese.

All’interno della città di Londra, il mercato immobiliare si è comportato in modo diverso in ogni quartiere. Ad esempio, nel quartiere alla moda di Hackney, nei pressi del distretto finanziario, il prezzo è aumentato dell’8,9% anno su anno fino a 686,663 sterline. D’altra parte, i quartieri di Hammersmith e Fulham sono stati i più colpiti, con un calo del 6,4%, fino a 915.264 sterline.