Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nel 2019 il prezzo delle case di lusso ristagna in tutto il mondo

Autore: Redazione

Il mercato delle case di lusso è cresciuto dell’1,3% durante il primo trimestre del 2019, si tratta dell’aumento più basso dell’ultimo decennio, sebbene vi siano differenze tra le città. Mentre i prezzi a Berlino e Mosca sono cresciuti di oltre il 10%, altre città come Vancouver (-14,5%) e Istanbul (-9,9%) hanno registrato i cali principali. A dirlo l’indice dei prezzi di Knight Frank.

Il mercato mondiale delle case di lusso è rimasto stabile tra gennaio e marzo, secondo l’analisi di 45 mercati residenziali di alto livello in tutto il mondo effettuata da Knight Frank. In media, i prezzi sono aumentati dell’1,3% su base annua nel primo trimestre, il più piccolo aumento nell’ultimo decennio, da quando è scoppiata la crisi economica globale.

Secondo l’analisi del settore immobiliare di lusso, “questo rallentamento dei prezzi delle case si è verificato in gran parte a causa di un grande nervosismo economico, unito a una serie di riforme delle politiche locali, come l’aumento delle tasse sulle transazioni o i divieti per gli acquirenti non residenti, emanati in particolare per controllare la crescita incontrollata dei prezzi”. Ad affermarlo Kate Everett-Allen, direttore della ricerca presso Knight Frank.

In mercati come Vancouver (Canada) i prezzi sono diminuiti del 14,5% su base annua dopo l’imposizione di tasse sugli acquisti di abitazioni effettuati da stranieri. A Istanbul (Turchia) la crisi economica e la politica del Paese hanno affondato la lira turca e contribuito a un calo di quasi il 10% del valore delle case di lusso.

“Durante questo inizio di anno, ci sono stati fattori di instabilità nel settore: la minaccia di una guerra commerciale globale, il picco di incertezza che circonda la Brexit e le previsioni del FMI, secondo il quale il 70% delle economie mondiali avrebbero iniziato una decelerazione nel 2019”, ha dichiarato Everett-Allen.

Ma ci sono anche mercati dove questa incertezza ha avuto una migliore influenza. Berlino ha registrato un incremento del 14,1% nel primo trimestre, Mosca del 12%, Francoforte del 9,6% ed Edimburgo del 7,6%.