Notizie su mercato immobiliare ed economia

Senato, 30 milioni di euro per la ristrutturazione fantasma

Autore: Redazione

Venticinque milioni di euro per i lavori di ristrutturazione, 3 milioni e 700mila euro per l'affitto e un milione per gli arredi adeguati. Tutto a spese dei cittadini italiani. L'idea è quella di trasformare il vecchio orfanotrofio di santa marie in aquiro di Roma in un edificio di uffici per 50 parlamentari. Sono passati setta anni e i lavori non sono ancora finiti

A denunciare la questione il segretario dei radicali italiani, mario staderini che parla di costi record per l'immobile preso in affitto nel 2003 con un canone annuo di 471 mila euro fino al 2021, su cui sono stati iniziati dei lavori per un totale di 30 milioni di euro, ma che ancora è un cantiere

La consegna degli uffici, secondo il documento di bilancio del senato per il 2010, dovrebbe avvenire entro l'anno, peccato che manchino ancora i soldi per sedie e scrivanie

A sorpresa si scopre che nel 2003 l'operazione venne avviata da Angelo balducci, il funzionario pubblico affarista che comprò casa all'ex ministro Claudio scajola

Articolo visto su
(Repubblica.it)