Notizie su mercato immobiliare ed economia

Isole, i soprendenti paradisi privati dei ricchi e famosi (galleria)

Autore: Redazione

Qualcuno preferisce spendere i suoi milioni in un jet privato, altri in case in giro per il mondo. Ma forse l'ultima moda dei vip è l'isola. Ecco a voi le isole di manager, magnati, ma soprattutto vip, affittate agli ospiti o abitate tutto l'anno

Richar branson compró necker island alle isole vergini per 200 mila dollari nel 1970. Adesso la affitta a 50mila dollari a notte

Il manager luis moore bacon comprò robins island difronte a long island, per 11 milioni di dollari nel 1993

L'isola musha cay, di david copperfield, a largo delle bahamas, è stata la location del matrimonio del fondatore di google sergei brin nel 2007

Il magnate russo roman abramovich ha comprato per 400milioni di dollari l'isola di new holland nel 2010 con l'intenzione di costruirvi un museo

La piú nota è sicuramente l'isola skorpion, a largo della grecia, l'isola privata dell'armatore milionario aristotle onassis e ancora di proprietà di sua nipote athina

Mel gibson comprò mago island, un'isola delle fiji da una società con sede a tokyo per 15 milioni di dollari nel 2005

Ted turner ha acquistato san philips island e diverse centinaia di ettari accanto nel 1979 mettendosi in controverie con la comunità gullah che vive nella zona

È del magnata david murdock invece lanai hawaii. Nel 1985 comprò la societá privata che possedeva il 98% dell'isola

L'attore jhonny depp ha pagato il suo paradiso privato 3.6 milioni per avere a disposizione 45 ettari di pond cay, alle bahamas nel 2004 dopo le riprese de "i pirati dei caraibi"

Neanche Leonardo di caprio, l'attore di titanic è riuscito a resistere alla tentazione di comprare blackadore cay per 200 milioni di dollari