Notizie su mercato immobiliare ed economia

Spese condominio 2016, quando inviare i dati all’Agenzia delle Entrate

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Il 28 febbraio 2017 scade il termine ultimo entro il quale gli amministratori di condominio devono inviare all’Agenzia delle Entrate, per via telematica, una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nel 2016 dal condominio.

Il riferimento è agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali, nonché all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici per l’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Nella comunicazione è necessario indicare le quote di spesa imputate ai singoli condòmini. Lo ha segnalato Confedilizia, che ha fatto presente come tale nuovo adempimento, finalizzato all’elaborazione delle dichiarazioni precompilate, è previsto da un decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Articolo visto su
Spese 2016, due mesi per invio al fisco (Italia oggi)