Notizie su mercato immobiliare ed economia

Case prefabbricate fai da te: un modello facile da montare e che permette di spostare le pareti

Cabin Anna
Cabin Anna
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

La rivoluzione delle case prefabbricate fai date fa un ulteriore passo avanti. Il designer Caspar Schols ha creato una bella casa modulare, basata sul concetto di adattabilità. Si tratta di Cabin ANNA. Una casa prefabbricata versatile che può essere costruita ovunque.

Presentandosi come una semplice abitazione in legno con tetto a due falde in metallo e pareti mobili, Cabin ANNA offre la possibilità di adattare i suoi strati esterni a qualsiasi occasione, esigenza e clima. "ANNA seduce per riconnettersi con la natura. Si adatta a te, ti ascolta e ti conforta. ANNA è flessibile come i vestiti. Qualsiasi tempo, esigenza od occasione. Basta organizzare e riorganizzare i livelli", afferma il suo ideatore.

L'idea principale della casa è quella di essere in grado di creare una connessione tra l'utente, la casa e la natura. La casa è delineata dai suoi due muri perimetrali, che scorrono su binari integrati nella struttura, consentendo vari disegni spaziali. Le pareti interne sono realizzate in legno e vetro, separate dalle pareti esterne in legno con una copertura metallica.

Il telaio in vetro segue i due binari interni che corrono paralleli lungo i lati della struttura, mentre la parte in legno segue i binari esterni, scivolando dolcemente l'una sull'altra, creando caldi contorni di prendisole in legno e vetro.

Ci sono tre diversi modelli. ANNA Stay è pensata per diventare una vera casa, con due coperture scorrevoli al posto delle quattro originali. Le parti fisse ospitano una cucina, una doccia, un wc e un ripostiglio. La zona sopra la cucina è stata trasformata in un soppalco che si trasforma in un secondo letto matrimoniale fisso, rendendo ANNA Stay adatta a una famiglia di quattro persone. Il soggiorno e la camera da letto si inseriscono nello spazio mobile per diventare un patio esterno, uno spazio adatto alle attività all'aperto.

ANNA Meet ha quattro gusci mobili che trasformano la casa in uno spazio di lavoro. E' formulata come una piattaforma vuota multifunzionale, per ospitare una vasta gamma di attività come yoga, scrittura, riunioni, dormire, fare il bagno, pranzare, educare, osservare gli uccelli, osservare le stelle, subire forti piogge o prime mattine di sole e così via.

Insieme ad ANNA Stay e ANNA Meet, viene offerta una versione completamente personalizzabile chiamata ANNA Me. Pertanto, ANNA può essere adattata alle esigenze di ognuno e creare un concetto di casa prefabbricata radicalmente nuovo per un'azienda. Una casa prefabbricata che può essere situata nel proprio cortile, nella natura o che può essere utilizzata come un resort esclusivo.

Stay and Meet sono realizzate in legno di larice non trattato, durevole e coltivato in modo sostenibile. Isolato con due pollici di segatura, il compensato di betulla riveste gli interni, scelto per la sua alta qualità e tonalità calde. Il design degli interni è riscaldato da una stufa a legna e viene offerta anche la possibilità di installare il riscaldamento elettrico.

Il modello ANNA può essere consegnato intero o in un pacchetto piatto composto da 26 parti e 14 pilastri in acciaio lunghi 1,5 m, quest'ultimo è consigliato per le posizioni più impegnative. I pilastri si svitano da terra quando ANNA viene smontata e spostata in un'altra posizione. In questo modo si evita che rimangano dei resti nella natura.

Uno dei principali vantaggi è rappresentato dalla facilità di montaggio, poiché può essere costruita con tre persone in meno di cinque giorni, con l'ausilio di una mini gru elettrica. Può anche essere smontata in tre giorni e tutte le parti possono essere riposte in un camion ed essere facilmente trasportate.