Notizie su mercato immobiliare ed economia

Case cantoniere abbandonate in vendita

Case cantoniere in vendita
Ex case cantoniere in vendita da Nord a Sud
Autore: Redazione

Istituite nel 1839 e distribuite su tutte le strade statali storiche italiane, le case cantoniere prendono il nome dai "cantonieri", gli operai addetti alla manutenzione delle strade, che vivevano proprio sul luogo di lavoro. Con il loro inconfondibile colore rosso, divennero un vero e proprio "marchio" del nostro Paese, ma nel corso degli anni ottanta del secolo scorso furono via via abbandonate, dismesse o utilizzate da enti regionali e provinciali.

Le case cantoniere sono state oggetto nel 2016 di un bando di gara - nato da una collaborazione tra Anas, Ministero per i Beni Culturali, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Agenzia del Demanio - volto a mettere sul mercato, in regime di concessione, 30 delle 1.244 case cantoniere. L'obiettivo era quella di valorizzarle, trasformandole in alberghi, ristoranti, bar e punti di informazione. Ma ad oggi solo due delle trenta strutture sono state effettivamente date in concessione.

In attesa che venga trovato un nuovo strumento di valorizzazione per questi autentici pezzi di storia del nostro Paese, idealista ti mostra una lista di ex case cantoniere ora di proprietà di privati che le hanno messe in vendita.

scarica la nostra app gratis

Logo di App Store e Google play