Notizie su mercato immobiliare ed economia

Prezzi e tempi di realizzazione, perché scegliere le case prefabbricate in legno

Wolf Haus
Wolf Haus
Autore: Flavio Di Stefano

Sempre meno mercato di nicchia. Le case prefabbricate in legno rappresentano oramai un’alternativa sempre più valida e apprezzata nel mercato immobiliare. I pro sono molti: certezza dei prezzi e dei tempi di costruzione sin dal primo momento, sicurezza ed efficienza energetica. Per conoscere meglio questo settore, idealista/news ha intervistato Vanni Bottaro, Direttore Commerciale di Wolf Haus Italia.

Wolf Haus è una delle aziende leader nel settore delle case prefabbricate in legno, è nata nel 1962 e attualmente ha oltre 30 sedi e 5 stabilimenti di fabbricazione in tutta Europa, uno dei quali in Italia, a Vipiteno (dal 1986). Il mercato italiano, tra l’altro, è il quarto al livello continentale in questo segmento specifico alle spalle di Germania, Austria e Inghilterra.

Casa prefabbricata in legno
Villa con piscina / Wolf Haus

Tempi di realizzazione

A spiegare i motivi di questo successo è lo stesso Vanni Bottari: “La prefabbricazione innanzitutto consente di risparmiare tempo. Lavorare in fabbrica non solo significa pretagliare i componenti con precisione e qualità certificate Ce, ma anche abbattere di due terzi i tempi di realizzazione in sito rispetto a quelli necessari per una casa tradizionale”.

Casa prefabbricata in legno
Immersa nel verde / Wolf Haus

Gli standard di qualità sono elevatissimi e garantiti da un processo automatizzato al millimetro, praticamente senza margine d’errore. Questo permette all’azienda di “arrivare sul posto dove sorgerà la casa in stato molto avanzato, ad esempio con le tapparelle, gli infissi e il cappotto esterno preinstallati o con l’impianto elettrico già predisposto all’interno dei muri”.

Ma quanto tempo passa, complessivamente, dal momento in cui si chiede un preventivo a quando la casa è pronta? "Se il cliente si presenta già con progetto autorizzato – spiega Bottaro – si parte già avvantaggiati. La progettazione integrata richiede un paio di mesi, la prefabbricazione in stabilimento altri 2 o 3 mesi e contemporaneamente si possono fare le fondazioni. Dall’ordine, se tutto va bene, in 9-12 mesi si entra in casa”.

Casa prefabbricata in legno
Casa a due piani / Wolf Haus

Prezzi e modelli di case prefabbricate in legno

Il direttore commerciale di Wolf Haus individua anche i principali vantaggi di una casa prefabbricata in legno rispetto a una tradizionale: “Quando si firma si può stare tranquilli, non ci sarà nessuna sorpresa sui costi e i tempi di realizzazione. Inoltre, il comfort è imparagonabile. Il legno è un materiale nobile e naturale, è isolante termico e acustico, a differenza del mattone, cemento e acciaio che sono degli ottimi conduttori di calore. Le case saranno calde e asciutte in inverno e più performanti anche d’estate”.

Casa prefabbricata in legno
Risparmio energetico / Wolf Haus

Ma quali possono essere i prezzi chiavi in mano per una casa prefabbricata in legno? “Questo dipende ovviamente dalle caratteristiche dell’edificio che si sceglie, dalle componenti tecnologiche e dalle finiture degli interni o se per esempio si vuole installare un impianto VMC per il ricambio automatizzato dell’aria indoor. Con buona approssimazione, ed escludendo i costi per gli scavi e le fondazioni in cemento armato che spettano ad altre imprese nel caso dei privati, la forbice di prezzo generalmente varia tra i 1400 e i 1800 euro al mq”.

Casa prefabbricata in legno
Soluzioni in design / Wolf Haus

Un po’ di confusione, invece, si fa ancora quando si immaginano delle case già imballate e che vanno solo trasportate. “Abbiamo proposte con progetti già predisposti per orientarsi anche per quanto riguarda il budget, nel caso in cui il cliente non abbia ancora nessun progetto, ma lavoriamo principalmente con progetti personalizzati. Nessun modello è pronto in magazzino – specifica Bottaro -  il grande vantaggio però consiste nel fatto che esiste un progetto architettonico che si può adattare e modellare a seconda delle esigenze”.

Casa prefabbricata in legno
Ci sono diverse soluzioni a seconda delle esigenze / Wolf Haus

Ma a fare la differenza, parlando di risparmio, sono le performance sul lungo periodo. “Si possono avere case prefabbricate in legno a bolletta zero per riscaldamento, raffrescamento e l’Acqua Calda Sanitaria. La nostra Wolf Haus Energia Più - spiega il direttore commerciale di Wolf Haus -  garantisce una bolletta azzerata sui consumi medi annuali, ma oltre al risparmio offre un comfort maggiore rispetto a un’abitazione tradizionale. Una casa con impianto fotovoltaico opportunamente dimensionato produce addirittura più energia di quanta ne consuma ed è a zero emissioni in atmosfera”.

Casa prefabbricata in legno
Cura dei dettagli / Wolf Haus

Caratteristiche

Oltre alle proprietà isolanti del legno, questo materiale garantisce leggerezza e resistenza, combinato alle connessioni con viti e piastre in acciaio e “questa soluzione che unisce leggerezza, duttilità e resistenza, rende l’edificio performante anche dal punto di vista antisismico. I test dimostrano che le nostre case prefabbricate in legno non solo non crollano, ma non riportano nemmeno danni”.

Non solo, sempre secondo Bottaro una casa prefabbricata in legno “non ha limiti di durata, sono fatte per durare in eterno se costruite bene. La parte del legno strutturale è sempre adeguatamente protetta all’interno della stratigrafia delle pareti e del tetto”. Non si adatta alle ristrutturazioni, mentre è sempre più utilizzata per opere nuove, ampliamenti e sopraelevazioni, potendo contare su processi più veloci e meno invasivi rispetto a quelli classici del cantiere.

Casa prefabbricata in legno
Consente un risparmio in bolletta / Wolf Haus

Come si diceva in apertura, questo segmento di mercato è in continua crescita. “I dati dell’Istat e FEDERLEGNOARREDO dicono che nel 2008 le case prefabbricate erano lo 0,5% delle abitazioni tradizionali, nel 2015 invece erano passate quasi all’8% - afferma Bottaro – ma se parliamo di singoli fabbricati il dato si assesta intorno al 16%”.

Ultimamente il mercato delle case prefabbricate vede l’ingresso dei costruttori e degli sviluppatori immobiliari, che decidono di investire su questa nuova frontiera dell’edilizia. Inoltre, il direttore commerciale di Wolf Haus spiega anche come “negli ultimi 3-4 anni questo tipo di edifici sono stati scelti anche per l’edilizia scolastica, le Rsa, per il settore turistico e alberghiero, per gli edifici direzionali”.

Casa prefabbricata in legno
Comfort assoluto / Wolf Haus

E così il segmento delle case prefabbricate, che fino a poco tempo fa veniva considerato di nicchia per la filosofia e l’etica dei materiali rinnovabili, negli ultimi anni ha guadagnato ampie fette di mercato conquistando chi la sceglie per risparmio energetico e certezza di tempi e costi di produzione. “E non è da sottovalutare l’aspetto antisismico, per cui fornisce garanzie assolute”, sottolinea Bottaro”.