Notizie su mercato immobiliare ed economia

Case a 1 euro in Sicilia: il progetto arriva a Caltagirone, il paese patrimonio dell'Unesco

Flickr
Flickr
Autore: Flavio Di Stefano

Un altro comune si aggiunge alla già nutrita lista di paesi che mettono in vendita case a 1 euro in Sicilia. Tuttavia, stavolta non si tratta di un piccolo borgo con poche anime, ma di Caltagirone (in provincia di Catania), una vera e propria perla italiana dichiarata patrimonio mondiale dell’Unesco. Per saperne di più idealista/news ha intervistato Antonio Montemagno, assessore al patrimonio comunale.

“Siamo arrivati al punto di promuovere l’iniziativa delle case a 1 euro a Caltagirone leggendo anche quanto fatto da altri borghi siciliani, anche se noi – precisa Montemagno – non siamo poi così piccoli, potendo contare su quasi 40mila abitanti e un centro storico bello e importante, dichiarato patrimonio dell’Unesco”.

L’obiettivo principale del Comune, infatti, oltre che stimolare il ripopolamento (“molti abitanti hanno preferito abbandonare le abitazioni del centro storico per costruire nelle nuove zone di espansione”, spiega l’assessore al patrimonio di Caltagirone) è più che altro quello di mettere in sicurezza il centro storico, che è anche patrimonio dell’Unesco.

Molte delle case nelle zone centrali, infatti, sono state ricevute in eredità e in molti casi gli eredi vivono fuori da Caltagirone e non hanno interesse a spendere soldi per la ristrutturazione, la vedono come un peso per via delle tasse e le spese da sostenere anche se restano abbandonate.

Flickr
Flickr

Non solo, perché come ha sottolineato Montemagno “in caso di crolli, cosa che è già successa, i proprietari hanno la responsabilità civile e penale, inoltre per come sono strutturate le costruzioni se cede una è un pericolo per tutto il centro”.

Da qui l’idea del Comune di fare da tramite per la compravendita delle case a 1 euro, fornendo ai proprietari la possibilità di togliersi un “peso” evitando anche di spendere soldi per un asset verso cui non hanno nessun interesse. Allo stesso tempo, i potenziali acquirenti possono acquistare a una cifra simbolica una casa a Caltagirone, nel centro storico patrimonio dell’Unesco, impegnandosi a terminare i lavori di messa in sicurezza entro tre anni dall'acquisto.

“C’è già un regolamento per la manifestazione dell’interesse a cedere gli immobili e, appena pubblicato, ho ricevuto immediatamente telefonate da parte di proprietari che vogliono mettere a disposizione del progetto case a 1 euro le loro abitazioni”. E, a breve, come aggiunge Montemagno, “verrà pubblicato anche l’avviso pubblico per gli acquirenti”.

Non sono previsti vincoli particolari, chi compra può adibire l’immobile a uso residenziale, commerciale o ricettivo. Anzi, come spiega l’assessore al patrimonio “chi compra può anche farci uno studio tecnico o artigiano, siamo aperti a tutto, magari anche agli italiani nel mondo che vogliono tornare a investire in una perla siciliana dichiarata patrimonio dell’Unesco”.